Jaguar XK - revisione auto

Photo Jaguar XK

La serie sportiva XK risale al 1948, quando la compagnia al Motor Show di Londra Jaguar ha mostrato il modello XK120. Questa macchina è rimasta sul nastro trasportatore fino al 1961. Poi c'è stato un periodo prolungato, che può essere suddiviso in due fasi principali: la fase in cui è stato prodotto il modello XJS e la fase in cui è stata lanciata la macchina XK8, seguita dalla produzione di auto con un motore come il compressore ( modello XKR). E ora è uscita l'auto Jaguar, che da un lato diventa la continuazione logica della gamma del modello XK, ma d'altra parte è così diversa dal suo predecessore che non puoi chiamarla altro che la "nuova XK".

La coupé XK di nuova generazione è stata presentata per la prima volta come concept car Jaguar Advanced Lighweight Coupe al NAIAS`2005 di Detroit. Dal salone automobilistico di settembre a Francoforte, si trasformò in una Jaguar XK seriale. Il concetto è stato trattato in modo estremamente umano: è stato privato solo di inserti in alluminio a contrasto sul corpo, al fine di rendere l'auto più calma e più solida.

Photo Jaguar XK

In contrasto con il leggermente appiattito sulla parte superiore del vecchio XK, il nuovo è più sottile e più muscoloso. Ha aumentato l'interasse (2752 mm contro 2588 mm) e il cingolo. La nuova coupé è stata creata sulla piattaforma XJ e ha ricevuto un corpo in alluminio monoscocca. Yaguarovtsy afferma di essere il 31% più duro di prima. Allo stesso tempo, l'auto ha ricevuto quasi 100 kg più leggeri: il suo peso a secco è di 1595 kg (l'ex XK pesa 1685 kg).

La struttura del corpo prevede la presenza del cosiddetto telaio spaziale ("space frame"). Una caratteristica del corpo vettura Jaguar è ​​che nella sua fabbricazione è ampiamente utilizzato per unire le singole parti usando adesivi usando il metodo di adesione. Per quanto riguarda l'aspetto della XK, è da notare la presenza di una parete pieghevole del bagagliaio posteriore, che, di fatto, è diventata una tradizione. Gli esperti concordano sul fatto che la silhouette della Jaguar XK assomiglia molto alla nuova Aston, e questo è abbastanza comprensibile. Il fatto è che il design per XK è stato selezionato dall'artista Ian Kalam, che ha iniziato il suo lavoro lavorando per Aston.

Photo Jaguar XK

Il pannello anteriore della cabina della nuova vettura si trova a una piccola altezza dal pavimento, i comandi bassi sono fatti in modo che il guidatore non debba più essere distratto dalla strada. Oltre agli strumenti tradizionali sul cruscotto, ci sono due display a colori contemporaneamente. Quello più piccolo è direttamente davanti agli occhi del guidatore, tra il tachimetro e il tachimetro. Visualizza informazioni operative come la trasmissione attuale, le indicazioni del cruise control, il sensore di pressione dei pneumatici e le istruzioni del navigatore elettronico. Quello più grande - attivo - è incorporato nel centro del cruscotto.

Controlla l'impianto audio, il climatizzatore, il sistema di navigazione e il telefono. Il salone può essere decorato in tre colori: "pioppo", "noce" e "sport-alluminio". Come standard, è installato un sistema di navigazione con un'unità DVD che supporta il formato VICS ed è controllato utilizzando i tasti sensibili al tocco sullo schermo, quindi esiste un sistema di condizionamento d'aria con due zone regolabili indipendenti. La prima Jaguar XK di produzione è stata equipaggiata con un motore aspirato da 4,2 litri dell'ultima generazione Jaguar AJ-V8, che sviluppa una potenza di 300 CV.

Photo Jaguar XK

(224 kW) secondo lo standard SAE o 298 CV (219 kW) secondo lo standard CEE. La parte di potenza è abbinata a una trasmissione automatica a sei rapporti con cambio manuale. Dopo qualche tempo, la versione "carica" ​​con un motore completamente nuovo di 4,4 litri V8 32V, in sviluppo di 400 CV, è entrata nel mercato. e 540 Nm.

Grazie all'eccellente densità di potenza, la velocità massima della XK con questo motore raggiunge i 280 km / h e l'accelerazione a 100 km / h richiede meno di 5,0 s. L'auto è equipaggiata con ruote standard da 18 pollici, ma a un costo aggiuntivo è possibile montare pneumatici da 19 pollici o anche da 20 pollici. I freni sono forniti con valvole analogiche e sono serviti da un sistema di frenatura antibloccaggio a 4 canali (ABS) e da un sistema di ridistribuzione EBD, in modo che la forza frenante sia uniformemente distribuita tra tutte e 4 le ruote.

Photo Jaguar XK

Grazie al sistema computerizzato di controllo delle sospensioni utilizzato nell'auto (indicato dalla combinazione CATS, che significa "Computer Active Technology System"), il corpo dell'auto, indipendentemente dalla qualità del manto stradale e dalla modalità ad alta velocità scelta dal guidatore, mantiene sempre una posizione uniforme. In conformità con i nuovi requisiti di sicurezza europei, la nuova XK ha un design front-end senza interruzioni. Quando si guida una persona, il cappuccio si alza all'istante, riducendo la gravità delle possibili lesioni.

Oltre all'esclusivo sistema di protezione dei pedoni quando si colpisce, la XK è letteralmente imbottita con vari dispositivi di sicurezza. Questi includono: un sistema per il monitoraggio della pressione dei pneumatici e dei pneumatici che mantengono le prestazioni anche in caso di foratura (opzionale), poggiatesta attivi Protec Jaguar, sistema di allarme Forward Alert, scansione della carreggiata davanti all'auto tramite sensori adattivi del cruise control ( ACC) ogni 10 secondi per avvisare il conducente di una possibile collisione e il controllo di stabilità dinamico disinnestabile con controllo di trazione incorporato (Trac DSC).

I progettisti sono particolarmente orgogliosi dei freni della nuova coupé. Yaguarovtsy afferma che sono molto più potenti della precedente XK e hanno il miglior feedback dal guidatore. I dischi dei freni ventilati offrono un ottimo senso del pedale del freno, garantiscono una distanza di arresto ottimale e non perdono le loro proprietà di frenatura quando riscaldati, causati da frenate prolungate in condizioni difficili. Naturalmente, l'equipaggiamento di serie comprende ABS con servofreno di emergenza e assistenza alla frenata e distribuzione elettronica della forza frenante EBD e freno di stazionamento elettronico Jaguar. I nuovi fari bixeno XK.

A richiesta, installare le ottiche attive, quando ruotando i fari dei fari si devia automaticamente nella direzione desiderata. Utilizzato anche un servosterzo potenziato Servotronic 2, utilizzato per la prima volta nel sistema di guida XJ.

Other autos category Jaguar

Other languiges:

🇫🇷fr🇪🇸es🇩🇪de🇵🇹pt🇮🇹it🇬🇧eng

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Advertising!