BMW M3 - revisione auto

Photo BMW M3

La BMW M3 è una versione carica della BMW Serie 3 Sport Coupé. L'eccellente dinamica e la perfetta maneggevolezza sportiva si uniscono in questa vettura con un aspetto prestigioso e riconoscibile e un'elevata affidabilità. Il corpo E30 è stato sostituito dal precedente corpo E21 della piccola terza serie BMW nel 1983. Inizialmente, la E30 era più raffinata della E21, piuttosto che un'auto nuova di zecca e utilizzava principalmente gli stessi motori. I principali cambiamenti di progettazione furono la sospensione anteriore e posteriore e l'ergonomia della cabina.

Tuttavia, i progettisti della società hanno lavorato così bene all'esterno che le magnifiche proporzioni della E30 deliziano ancora i fan della BMW, e lo stile di questa vettura è diventato considerato un classico. Nell'agosto del 1986, i fan del marchio erano soddisfatti dell'aspetto del modello M3 con un motore 2,3 litri 6 cilindri iniettore da 200 cavalli. Sebbene, a causa del convertitore catalitico obbligatorio ea causa della maggiore resistenza nel percorso di scarico, la potenza effettivamente risultò essere di 5 CV. meno.

Photo BMW M3

Esternamente, l'M3 è stato caratterizzato da ali estese con pneumatici a basso profilo di dimensioni 205/55 R15 e paraurti e davanzali "sviluppati". Il valore delle dinamiche di accelerazione (da 6,8 a centinaia) è diventato a lungo una linea di demarcazione, oltre la quale sono già iniziate le vere supercar sportive. Ma dalla lancetta dei secondi vale la pena prendere un emku con molta attenzione, perché gli amanti dello "sperone" per la maggior parte non differiscono in precisione di guida (specialmente qui in Russia). A metà del 1987, il corpo ha subito leggeri cambiamenti estetici.

La calandra è stata leggermente abbassata, i paraurti cromati sono stati sostituiti da neri più alla moda (e più tardi dipinti nel colore dell'auto), aumentato le dimensioni delle luci posteriori. Quasi tutte le auto dopo il 1987 hanno il servosterzo e un pedale dell'acceleratore molto più morbido. I modelli BMW della terza serie nel settembre 1988 sono stati ridisegnati. Sulla macchina ha iniziato a installare nuovi fari. Forma migliorata delle luci posteriori e posteriori.

Photo BMW M3

Nella vasta gamma di motori, è apparso un nuovo motore da 1,6 litri a iniezione da 100 CV, che non si differenziava in termini di efficienza del carburante o dinamica di accelerazione. Ma la sospensione più rigida e l'ago del tachimetro, saltando sui semigusci quando si premeva il pedale dell'acceleratore, facevano credere che il "316i" fosse il fratello dell'M3, ma molto piccolo e debole. Allo stesso tempo, "emku" iniziò a produrre sotto forma di concerto.

E solo vicino alla fine della produzione di E30 bavaresi compiaciuta generalista. È vero, il vano bagagli non poteva vantare una quantità significativa ma l'auto sembrava semplicemente fantastica. Un'altra modifica rara - il modello a trazione integrale 325iX - ha preso in prestito la trasmissione dalla trazione integrale "cinque" nella parte posteriore dell'E34. Versioni prodotte e diesel della berlina.

Photo BMW M3

Tutti i motori, oltre ai cambi meccanici a 5 marce, erano anche dotati di trasmissioni idromeccaniche automatiche a 4 rapporti. Menzione speciale merita il modello 325iS, prodotto nel 1989-90. L'auto è stata completata con spoiler speciali in plastica, paraurti e davanzali, sospensioni M3 e un salone sportivo.

Certamente, l'auto più notevole nel 30esimo corpo è la divisione M3 di Motorsport per partecipazione alle gare di FIA GT. Questo modello ha subito molte modifiche e ha avuto 3 versioni evolutive per soddisfare le mutevoli esigenze della FIA. Allo stesso tempo, l'M3 era anche ampiamente disponibile. Il modello ha avuto un successo incredibile, occupando costantemente le prime file dei tavoli. Rendendo omaggio alle eccellenti qualità della E30, vale la pena notare che per la M3 Motorsport è stato costretto a realizzare una sospensione speciale, il design è simile alla quinta serie (corpo E28).

Photo BMW M3

Inizialmente, i modelli E30 più giovani utilizzavano il vecchio motore M10 a quattro cilindri, installato nel 2002 e E21. Quindi l'M10 fu interrotto e sostituito nel 1987 con l'M40 con un nuovo iniettore e più potenza. Ma il vero miracolo fu la comparsa nel 1989 di una modifica della M40 con il codice M42.

Questo motore con due alberi a camme e 24 valvole potrebbe competere in potenza con grandi motori M30, spremendo 140 CV. da tutti gli stessi 1800 cubi e con dinamismo senza precedenti. M42 è rimasto in produzione fino al 1996. La maggior parte dei vecchi modelli E30 (320i, 323i, 325i) utilizzò il notevole motore M20 a sei cilindri, condividendolo con i "cinque" degli stessi anni. Questo include il modello economico 325e con un M20 / B27eta da 2,7 litri a bassa velocità. Il raro modello sudafricano 333i utilizzava il motore M30 "big six" della serie 5/6/7. Ha anche prodotto auto con un motore diesel M21 (6 cilindri, 2,4 litri) con e senza turbocompressione.

Photo BMW M3

La produzione della coupé M3 E30 fu interrotta nel 1990 a seguito di un cambio di carrozzeria della terza serie alla E36. M3 - E36 Solo nel gennaio 1992 furono presentati i coupé a due porte 320i, 325i e M3, e nel settembre dello stesso anno furono dotati di nuovi motori con fasatura controllata delle valvole. L'M3 è stato pubblicizzato in modo molto vivace dai concessionari nella pubblicità, quindi è meglio astenersi dall'acquistare un modello fino al 1994. Questa macchina con rapide e paraurti sviluppati a volte, come le versioni di tuning, sfruttate in modo errato.

Spesso, fino a quando il motore non batte, non è stato mostrato nel servizio dell'azienda, che è assolutamente necessario fare con tali macchine caricate in modo sportivo. Tra l'altro, il sistema SMG è stato installato anche sull'M3 (cambio manuale manuale a 6 marce con cambio idraulico, che ha permesso di guidare sia sul cambio automatico che sul cambio manuale senza pedale della frizione). L'acquisto di versioni di tuning della famosa azienda Alpha deve generalmente essere effettuato solo alla presenza di uno specialista altamente qualificato. Solo lui può dare una valutazione oggettiva dello stato e del grado di usura della sospensione, del motore e del cambio.

Photo BMW M3

La deccapottabile della nuova gamma di modelli fu sostituita dal vecchio modello solo nel marzo 1993. Come opzione, offre un top in alluminio rimovibile. M3 - E46 La famiglia coupé è ora guidata dal leader generalmente riconosciuto tra le auto di questa classe M3. Differenze esterne della vettura sono in un paraurti anteriore con spoiler più grande, eleganti grate di ventilazione sulle fiancate dei parafanghi anteriori e speciali ruote in lega cromate. Nel salone ci sono sedili sportivi, un volante a "tre razze" con l'abbondanza di vari pulsanti funzionali ed eleganti cerchi cromati ora di quadranti rotondi nel cruscotto. A 45 cc maggiore cilindrata M3.

Forzatura consentita per portare la potenza di questo motore eccezionale a 343 CV a 7900 giri La prima mondiale della cabriolet sul telaio della troika si è tenuta nel marzo 2000 al Salone di Ginevra. L'aspetto di una decappottabile con un coupé è ovvio, sebbene le auto abbiano porte e parafanghi posteriori diversi. Il cabriolet ha un arco di sicurezza innescato automaticamente quando l'arco si capovolge e una capote pieghevole che si inserisce in uno speciale contenitore volumetrico e può essere smontata. Nella stagione fredda, un hard top è installato, trasformando l'auto in un coupé a tutti gli effetti.

Photo BMW M3

Dall'agosto 2000, la BMW M3 nelle versioni coupé e cabriolet è stata offerta con un cambio sequenziale sequenziale M (SMG II) di seconda generazione. Si tratta di un cambio manuale senza frizione, costruito sulla tecnologia "Formula 1" e dotato di una modalità di cambio automatico. Con la nuova BMW M3 CSL, l'azienda bavarese sta facendo rivivere le tradizioni degli anni '70 nella costruzione di auto sportive. Sulla base della M3, gli ingegneri BMW hanno sostituito la maggior parte degli elementi del corpo con alluminio leggero e materiali compositi. L'evento più importante del programma "dieta" M3 è il tetto, interamente realizzato in carbonio.

Grazie a tutti questi cambiamenti, il peso dell'auto è stato ridotto di 110 kg a 1. 385 chilogrammi. Anche le prestazioni del motore sono state aumentate (da 343 a 360 CV.), E ora per ogni "cavallo" sotto il cofano dell'auto ci sono 3,85 chilogrammi dell'auto. L'aumento della potenza si ottiene installando un sistema di scarico aggiornato e ottimizzando i tempi delle valvole.

Photo BMW M3

Overclocking a 100 km / h, la M3 CSL vince tre decimi della sua "sorella minore" M3. Già dopo 16,8 secondi, l'auto raggiunge una velocità di 200 km / h. E la velocità massima è limitata a 250 km / h. Tuttavia, il miglioramento delle prestazioni dinamiche non è stato solo una conseguenza della diminuzione della massa del veicolo e dell'aumento della potenza del motore,Cambio a 6 marce Drivelogic.

Inoltre, affinché la M3 CSL vinca definitivamente le "gare di semafori", ha messo un sistema Launch-Control sulla macchina, simile a quello utilizzato in Formula 1. Naturalmente, anche i freni sono stati rafforzati. Per rendere l'auto più docile, la pista dell'auto è stata aumentata installando ruote da 19 pollici più larghe. L'interno è sportivo semplicità. Nessun riscaldamento del sedile o sistema di navigazione. L'audio e l'aria condizionata sono nella lista delle apparecchiature aggiuntive. Ma il proprietario dell'auto riceverà sedili sportivi di lusso e un salotto, che i bavaresi hanno cercato di dare la massima somiglianza con un'auto da corsa.

Photo BMW M3

Il debutto ufficiale della coupé M3 di nuova generazione ha avuto luogo al Motor Show di Francoforte nel settembre 2007. Il modello seriale è stato preceduto da un concetto, presentato al Salone di Ginevra. La nuova M3 è basata sul coupé della terza serie, ma sembra più sportiva. Tra le novità ci sono uno spoiler anteriore, prese d'aria cromate dietro i passaruota anteriori, nuovi specchietti esterni e quattro tubi di scarico cromati. Inoltre, il modello è equipaggiato con nuove ruote da 18 pollici e leggermente più grandi.

La cosa principale - sotto il cofano ora non sono sei, ma otto cilindri! L'M3 è equipaggiato con un motore a benzina V8 a otto cilindri da quattro litri, derivato da un V10 da 5,0 litri, che viene utilizzato nel modello M5. Il motore produce 420 CV a 8.300 giri / min e una coppia massima di 400 Nm. Grazie all'utilizzo della tecnologia di fasatura variabile della valvola Double Vanos, l'85% della coppia (340 Nm) sarà già disponibile a partire da 2000 giri / min. e la curva di momento del nuovo motore ha un aumento regolare nell'intervallo da 2 a 6 mila giri.

Photo BMW M3

Il motore è aggregato con una scatola del cambio manuale di sei velocità. Per i "cento" tale coupé accelera in 4,8 secondi e la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 chilometri all'ora. Esternamente, il coupé M3, sebbene riecheggia il coupé semplice, ma è molto diverso da esso. Tutti gli elementi di design del concept mostrato a Ginevra sono conservati. La nuova "emka" si è rivelata audace e completa aggressione, che è sottolineata dal paraurti anteriore originale con prese d'aria potenti, passaruota estesi, paraurti posteriore con un diffusore pesante e un piccolo spoiler sul cofano del bagagliaio, bocche d'aria sulle ali anteriori.

La foto è completata da una gomma anteriore e posteriore diversa - tradizionalmente le ruote posteriori della M3 sono leggermente più larghe di quelle anteriori. Dopo il debutto della BMW M3 coupé, la casa automobilistica bavarese introdusse ufficialmente la berlina sportiva della stessa serie. L'auto a quattro porte con la lettera "M" è tornata per la prima volta sul modello BMW dal 1994. La berlina è progettata sulla stessa piattaforma di azionamento della ruota posteriore come il coupé, ma le due porte supplementari, un tronco spazioso e uno spazio decente per passeggeri posteriori aggiungono alla sua praticità.

Allo stesso tempo, il peso dell'auto è leggermente aumentato - solo fino a 1.605 kg. Sotto il cofano è lo stesso V8 da 4,0 litri valutato a 420 CV, come la versione a due porte. Le dinamiche si sono leggermente deteriorate. Un'auto da un posto a cento accelera in 4,9 secondi. Anche la BMW M3 sarà prodotta nella versione coupé-cabriolet. È previsto che la novità riceverà un tetto pieghevole in metallo a tre sezioni.

Secondo i dati preliminari, con il tetto sollevato, il volume del vano bagagli aperto sarà di 350 litri e, quando sarà rimosso, di 250 litri.

Other autos category BMW

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!