BMW Z1 - revisione auto

Photo BMW Z1

La BMW Z1 è una roadster a due posti sviluppata da BMW Technik GmbH e prodotta da questo dal luglio 1988 al giugno 1991. Uno dei progetti più interessanti di interesse. La prima copia della "Z1" fu esposta alla stampa nel 1986 e presentata ufficialmente nel 1987 al Salone di Francoforte. Lo sviluppo della vettura è stato effettuato per oltre tre anni dalla divisione interna della BMW sotto la direzione del Dr.

Ulrich Bez (Ulrich Bez). Nell'ottobre del 1988, dopo che Ulrich Biez partì per Porsche, la direzione del progetto fu trasferita al Dr. Klaus Faust. L'interesse per la nuova vettura fu così grande che la compagnia ricevette circa 5.000 ordini prima ancora che iniziasse la produzione. I primi roadster Z1, nella produzione di cui il lavoro manuale era una parte significativa, furono consegnati ai clienti dal gennaio 1989. Allo stesso tempo, il prezzo base di 80000 DM ha fornito esclusività. Il design moderno della Z1 ha superato il tempo di diversi anni.

Photo BMW Z1

I progettisti durante la creazione di questo modello hanno utilizzato le soluzioni ingegneristiche più insolite. Il corpo era costituito da una monoscocca zincata a caldo di lamiera d'acciaio stampata e saldata con un fondo a sandwich. Tutte le placcature esterne consistevano in elementi in plastica avvitati. La particolarità del design sono porte insolite che si ritraggono nella soglia dell'auto con il semplice tocco di un pulsante (anche in movimento). Il motore sei cilindri in linea da 2,5 litri da 170 cavalli della BMW 325i è stato installato sulla roadster. Si trovava dietro l'assale anteriore.

L'accelerazione da zero a 100 km / h ha richiesto 7,9 secondi e la velocità massima è stata di ben 225 km / h. Torque attraverso una scatola del cambio di cinque velocità trasmessa alle ruote posteriori. Il telaio con accordatura sportiva consisteva in sospensioni anteriori su sospensioni della BMW Serie 3 e una sospensione posteriore a forma di Z, completamente nuova. Nella configurazione base, tutte e 4 le ruote erano dotate di freni a disco. Nel processo di creazione della macchina, la società ha ricevuto i brevetti per diverse nuove tecnologie.

Photo BMW Z1

Secondo lo sviluppatore Harm Lagay (Harm Lagaay), in particolare, alla "Z1" sono stati elaborati la tecnologia per la creazione di lampade allo xeno, un telaio integrato, un meccanismo di porte e un pallet. L'auto è stata prodotta solo 3 anni. Il modello può essere attribuito in esclusiva, perché è stato rilasciato in edizioni estremamente ridotte (8.000 copie). Molti studi di tuning coinvolti in BMW hanno introdotto i servizi di tuning Z1 nella loro gamma di modelli - dalla "messa a punto" di un motore seriale all'impianto di uno nuovo. Per esempio Nel 1995, Kelleners-sport ha offerto ai propri clienti l'installazione sul motore della serie Z1 S50 dal modello M3 3.0 E36.

L'aggiornamento ha interessato anche i sistemi di guida, raffreddamento e sospensione. Se il cliente desiderava più di 286 CV, c'erano due opzioni per un ulteriore perfezionamento. Il primo Installazione di un sistema di scarico speciale e riprogrammazione dell'unità di controllo del motore. Ciò ha dato un aumento di 7 CV Il secondo Include il primo stadio, in aggiunta: sostituzione degli alberi a camme con nuovi che forniscono una maggiore corsa della valvola, riprogrammazione del sistema di gestione del motore, installazione pistoni forgiati, aumento del rapporto di compressione, elaborazione della testata.

Photo BMW Z1

Il risultato: 330 CV sistemi di raffreddamento e sospensione. Se il cliente desiderava più di 286 CV, c'erano due opzioni per un ulteriore perfezionamento. Il primo Installazione di un sistema di scarico speciale e riprogrammazione dell'unità di controllo del motore. Ciò ha dato un aumento di 7 CV Il secondo Include il primo stadio, in aggiunta: sostituzione degli alberi a camme con nuovi che forniscono una maggiore corsa della valvola, riprogrammazione del sistema di gestione del motore, installazione pistoni forgiati, aumento del rapporto di compressione, elaborazione della testata. Il risultato: 330 CV sistemi di raffreddamento e sospensione.

Se il cliente desiderava più di 286 CV, c'erano due opzioni per un ulteriore perfezionamento. Il primo Installazione di un sistema di scarico speciale e riprogrammazione dell'unità di controllo del motore. Ciò ha dato un aumento di 7 CV Il secondo Include il primo stadio, in aggiunta: sostituzione degli alberi a camme con nuovi che forniscono una maggiore corsa della valvola, riprogrammazione del sistema di gestione del motore, installazione pistoni forgiati, aumento del rapporto di compressione, elaborazione della testata.

Il risultato: 330 CV riprogrammare di nuovo il sistema di gestione del motore, installando pistoni forgiati, aumentando il rapporto di compressione, elaborando la testata del cilindro. Il risultato: 330 CV riprogrammare di nuovo il sistema di gestione del motore, installando pistoni forgiati, aumentando il rapporto di compressione, elaborando la testata del cilindro.

Other autos category BMW

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!