BMW Z4 - revisione auto

Photo BMW Z4

BMW Z4 Roadster è una due posti aperta che sostituisce la Z3 Roadster. Rispetto al suo predecessore, la Z4 è cresciuta un po 'in tutte le direzioni. Come il suo predecessore, la BMW Z4 è prodotta negli Stati Uniti in una fabbrica di Spartanburg. Il roadster è stato messo in vendita negli Stati Uniti nell'ottobre 2002 ed è apparso in Europa solo nel marzo 2003. La BMW Z4 è una roadster classica dal carattere sportivo.

Il design della vettura mostra le caratteristiche dello squalo: "mascelle" trancianti della falsa griglia del radiatore, lo sguardo intenso dei fari, la "faccia" lunga sfaccettata. Le superfici convesse e concave creano un magnifico gioco di luci e ombre. La BMW Z4 ha una vita. È formato da porte "vuote", dietro le quali il corpo sembra espandersi.

Photo BMW Z4

La tacca sulla porta dall'alto è limitata da un bordo chiaro della linea di cintura, e dal fondo da un "rinforzo" bruscamente delineato di una soglia alta. L'immagine è completata da una barra, disegnata in grassetto dal basso verso l'alto, dalla ruota anteriore al telaio del parabrezza. E al centro di questa costola inclinata c'è il logo BMW bianco e blu, sotto il quale è nascosto il ripetitore di segnale arancione.

Caratteristico radiatore BMW di fronte, circondato da cromature radianti e doppi proiettori allo xeno (opzionali), con fendinebbia integrati, conferisce alla Z4 un aspetto elegante ed energico. Di serie, la Z4 2.5i offre un'elegante tenda da sole in tessuto con azionamento meccanico. La tenda da sole elettricamente (opzionale per 2.5i e standard per 3.0i) si apre in soli 10 secondi. La "superficie di formatura" principale dell'interno è il pannello frontale "curvo-concavo".

Photo BMW Z4

Tutte le informazioni necessarie sono di fronte ai tuoi occhi grazie a strumenti realizzati in uno stile cronografico. Il sistema di navigazione avanzato con display 16x9 - un monitor TFT non abbagliante (opzionale) - scorre dal pannello degli strumenti premendo un pulsante speciale. Il volante è piccolo, ben bilanciato, con un bordo in pelle e ferri da maglia metallici incredibilmente eleganti. Il design della BMW Z4 è all'altezza: ogni dettaglio viene elaborato, che si tratti di archi protettivi dietro i sedili, dell'impugnatura del freno a mano o dei pannelli delle porte "barrati" con apposite maniglie "attorcigliate".

Particolarmente buono è l'interno della versione sportiva con una finitura "metal". I sedili "sportivi" per guidatore e passeggero sono di serie sulla Z4. Nella versione Comfort, solo inserti in legno caldo creano un po 'di calore, sostituzione di pannelli di plastica argento sotto alluminio. Altrimenti, tutto è estremamente sobrio, tecnologicamente e "sterile". Non un solo superfluo, dettaglio artistico, ma ognuno dei disponibili è perfetto nella sua completezza e funzionalità. Il vantaggio del nuovo corpo è un bagagliaio relativamente grande (fino a 260 litri) con un vano convertibile per una tenda da sole, che è sufficiente per trasportare due grandi borse.

Photo BMW Z4

Pieghe per tende da sole a forma di Z e dotate di lunotto termico riscaldato. Altre opzioni includono un sistema audio Hi-Fi con amplificatore a bassa frequenza Carver e un telefono speciale. L'equipaggiamento di serie della nuova Z4 include un volante sportivo in pelle, un sistema di protezione in caso di ribaltamento e pneumatici che ti permettono di riparare i pneumatici da soli quando piercing. Miscela di alta qualità di qualità impeccabile e le più moderne tecnologie sono alla base del lavoro dei sei cilindri della BMW Z4, realizzati in una speciale lega leggera.

Grazie alla combinazione dell'esclusivo sistema Double Vanos, che consente di regolare il funzionamento delle valvole in modo ottimale, il modulo speciale di aspirazione dell'aria e la tecnologia a quattro valvole, BMW ha ottenuto la massima coppia e reazione ai fulmini. Con l'attivazione della modalità Sport, il sistema di controllo dinamico dinamico Driving Dynamic Control opzionale ti consente di portare la potenza del motore a un livello ancora più alto. I modelli Z4 sono equipaggiati con il motore 3.0i (170 kW / 231 CV / velocità massima di 250 km / h) e Z4 2.5i (141 kW / 192 CV / 235 km / h).

Photo BMW Z4

Sulla Z4 3. Grazie al calibro ampio, al baricentro basso, alla distribuzione ottimale del peso sugli assi nel rapporto di 50:50 e allo sterzo preciso (sistema di servosterzo elettrico), la BMW Z4 offre una buona agilità e controllabilità. Inoltre, i freni ad alte prestazioni resistenti all'usura e il controllo dinamico della stabilità (DSC III) con la possibilità di attivare la modalità di controllo della trazione garantiscono la massima sicurezza di guida in tutte le situazioni. Sulla Z4, per la prima volta nella storia delle auto BMW, il solito servosterzo è sostituito da un servosterzo elettrico. Un tale schema è molto più semplice.

L'energia elettrica consuma energia solo quando si gira il volante, il suo funzionamento è molto facile da controllare in base alla velocità o al livello delle accelerazioni laterali. Ma mentre gli ingegneri BMW e ZF, che tradizionalmente riforniscono i bavaresi con il meccanismo sterzante, hanno decenni di esperienza nella messa a punto del servosterzo reattivo, allora tutto dovrà essere nuovamente appreso con i motori elettrici. La versione Z4 dello Sport è estremamente sensibile ai minimi giri del volante.

E premendo il pulsante "sport" sulla console a sinistra della leva della scatola, si modificano non solo le caratteristiche del pedale del gas "elettronico", ma anche l'algoritmo del servosterzo elettrico. Nello "sport" va meglio, ma non molto. Lo sforzo sul volante è più alto, ma non c'è ancora "trasparenza". Le reazioni sono istantanee, ma non accurate - correggi la traiettoria in curve ad alta velocità è movimenti di impulso veloci. Ma allo stesso tempo, i giri della BMW Z4 non sono più lenti dello Speedster. Innanzitutto, l'unità di potenza qui giustifica pienamente questa definizione: è davvero potere.

La spinta "sul fondo" è potente, e dopo 3000 giri al minuto, premendo il pedale del gas istantaneamente si innesca una spinta in qualsiasi marcia! Telaio qui, qualunque cosa tu dica, eccellente. I pneumatici aderiscono all'asfalto con una presa, la geometria delle sospensioni consente alla roadster di seguire facilmente la ruota e tuffarsi volontariamente in curve ad alta velocità. A poco a poco ti abitui alle reazioni della macchina, e l'unica cosa che ti infastidisce è la necessità di una svolta a sinistra per appoggiare il ginocchio sulla maniglia della porta. Ma allo stesso tempo, i giri della BMW Z4 non sono più lenti dello Speedster.

Innanzitutto, l'unità di potenza qui giustifica pienamente questa definizione: è davvero potere. La spinta "sul fondo" è potente, e dopo 3000 giri al minuto, premendo il pedale del gas istantaneamente si innesca una spinta in qualsiasi marcia! Telaio qui, qualunque cosa tu dica, eccellente. I pneumatici aderiscono all'asfalto con una presa, la geometria delle sospensioni consente alla roadster di seguire facilmente la ruota e tuffarsi volontariamente in curve ad alta velocità. A poco a poco ti abitui alle reazioni della macchina, e l'unica cosa che ti infastidisce è la necessità di una svolta a sinistra per appoggiare il ginocchio sulla maniglia della porta.

Ma allo stesso tempo, i giri della BMW Z4 non sono più lenti dello Speedster. Innanzitutto, l'unità di potenza qui giustifica pienamente questa definizione: è davvero potere. La spinta "sul fondo" è potente, e dopo 3000 giri al minuto, premendo il pedale del gas istantaneamente si innesca una spinta in qualsiasi marcia! Telaio qui, qualunque cosa tu dica, eccellente. I pneumatici aderiscono all'asfalto con una presa, la geometria delle sospensioni consente alla roadster di seguire facilmente la ruota e tuffarsi volontariamente in curve ad alta velocità.

A poco a poco ti abitui alle reazioni della macchina, e l'unica cosa che ti infastidisce è la necessità di una svolta a sinistra per appoggiare il ginocchio sulla maniglia della porta. e dopo 3000 giri al minuto, premendo il pedale del gas istantaneamente si innesca un getto in qualsiasi marcia! Telaio qui, qualunque cosa tu dica, eccellente.

I pneumatici aderiscono all'asfalto con una presa, la geometria delle sospensioni consente alla roadster di seguire facilmente la ruota e tuffarsi volontariamente in curve ad alta velocità. A poco a poco ti abitui alle reazioni della macchina, e l'unica cosa che ti infastidisce è la necessità di una svolta a sinistra per appoggiare il ginocchio sulla maniglia della porta. e dopo 3000 giri al minuto, premendo il pedale del gas istantaneamente si innesca un getto in qualsiasi marcia! Telaio qui, qualunque cosa tu dica, eccellente.

I pneumatici aderiscono all'asfalto con una presa, la geometria delle sospensioni consente alla roadster di seguire facilmente la ruota e tuffarsi volontariamente in curve ad alta velocità. A poco a poco ti abitui alle reazioni della macchina, e l'unica cosa che ti infastidisce è la necessità di una svolta a sinistra per appoggiare il ginocchio sulla maniglia della porta. I freni sono fantastici. La forza sui pedali e il suo percorso sono scelti in modo tale che ti consentano di frenare facilmente proprio sull'orlo del blocco, ovvero spremere la massima decelerazione dall'auto senza accendere l'ABS! E come sono configurati i componenti elettronici del conducente ...

Il sistema di stabilizzazione DSC smette di scivolare discretamente, ma con autorevolezza e sicurezza. Contrariamente a tutti i cannoni dell'autosport, sulla BMW Z4, puoi tranquillamente premere il gas o rallentare in una curva: il computer rimuove istantaneamente la trazione in eccesso o ricalcola il necessario equilibrio delle forze frenanti su ogni ruota. Allo stesso tempo, una singola pressione del pulsante DSC non disattiva il sistema di stabilizzazione, come al solito, ma utilizza DTC - Dynamic Traction Control.

Come dicono i bavaresi, questo è un tipo di compensazione per la mancanza di un differenziale autobloccante sull'attivazione Z4 - DTC che consente un certo slittamento "controllato" delle ruote motrici. Ma con lo sviluppo di una deriva, l'elettronica immediatamente "sveglia" e raddrizza il guidatore. Il roadster "asfalto" non è progettato per la guida di rally! La versione Sport ha una sospensione molto rigida.

Il suono basso della fila "sei" riempie l'interno - anche aperto, con un tetto piegato. Se la voce del motore fosse un po 'più forte, potresti chiamarla fastidiosa ... Un viaggio nella versione "comoda" evoca emozioni più piacevoli. Su ruote da 16 pollici invece di ruote da 17 pollici, senza il pulsante sportivo.

Il roadster reagisce più calmo ai giri del volante, il suono di scarico non è così aggressivo, la sospensione è notevolmente più morbida di irregolarità "inghiottendo". Questa macchina è più prevedibile e comprensibile! Forse i difetti nelle abitudini del roadster "sportivo" sono in gran parte dovuti alle altre ruote. Ad esempio, sulle onde longitudinali dell'asfalto, il volante di un'auto con una sospensione "sportiva" inizia a muoversi nella direzione di inclinazione - questo accade quando il cosiddetto volante viene cambiato a causa dell'installazione di ruote con un diverso offset. Una roadster "comoda" sullo stesso versante procede tranquillamente senza reagire al profilo della strada.

Una BMW Z4 3.0i Comfort è appena più lenta della versione "sportiva". A proposito, nonostante il "veloce" ingranaggio dello sterzo a pignone e cremagliera con un rapporto di trasmissione molto basso (14,2), il volante della Z4 fa più di tre giri da una fermata all'altra. A causa di ciò, le ruote anteriori sono ruotate di un angolo molto grande.

Other autos category BMW

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!