BMW M6 - revisione auto

Photo BMW M6

Nel settembre 1983, al Salone di Francoforte, BMW ha presentato il modello di punta della divisione Motorsport GmbH - la M635 CSi. L'auto aveva un corpo E24 e un potente motore M88 / 3 a 6 cilindri ad alta velocità con una capacità di 3453 cm³ e una potenza di 286 CV, che gli consentiva di raggiungere velocità fino a 255 km / h. L'auto ha accelerato da 0 a 100 km / h in 6,5 secondi.

Inizialmente, questo propulsore era equipaggiato con una vettura sportiva M1. Naturalmente, abbiamo dovuto apportare alcune modifiche al motore, ad esempio, abbiamo lavorato sui sistemi di raffreddamento e lubrificazione. Tutti i percorsi del refrigerante e il collettore di aspirazione sono stati rielaborati per accogliere il motore sotto una pendenza di 30 gradi nel vano motore del M635 CSi, in contrasto con la M1, dove il gruppo di alimentazione era posizionato verticalmente. Il sistema di lubrificazione a carter secco utilizzato sulla M1 è stato sostituito da uno convenzionale, come nel modello 635 CSi standard.

Photo BMW M6

Esternamente, il modello M635 CSi praticamente non differiva dallo standard 635 CSi. Lo spoiler anteriore era un po 'più basso e gli archi delle ali un po' più larghi. L'esterno è completato da dischi BBS pieghevoli da 16 pollici e una gonna anteriore leggermente modificata con orlo a coste lungo il fondo.

Inoltre, vale la pena notare una piccola ala aerodinamica sul custode del conducente. Il volante sportivo a tre razze era montato normalmente, mentre i sedili sportivi Recaro erano un'opzione. I freni anteriori hanno ricevuto dischi ventilati maggiorati (300 mm x 30 mm) con pinze ATE a 4 pistoncini. I freni posteriori erano essenzialmente gli stessi del 635 CSi standard, ma le pinze avevano pistoni aumentati di 2 mm.

Photo BMW M6

Le sospensioni erano dotate di molle inferiori di 10 mm e del 15% più rigide, accompagnate da ammortizzatori a gas appositamente progettati da Bilstein su tutte e quattro le ruote. Inoltre, sulla macchina sono stati posizionati degli stabilizzatori più potenti. Dal 1987, la M635 CSi è stata spedita negli Stati Uniti, dove ha ricevuto una designazione breve - M6. Il motore sulla M6 era dotato di un convertitore catalitico e aveva un rapporto di compressione ridotto, con il risultato che la sua potenza era solo di 256 cavalli.

Contemporaneamente all'avvio delle consegne sul mercato americano, l'indice M88 del motore è stato sostituito da S38, evidenziando l'unità di potenza appartenente alla divisione BMW Motorsport GmbH con la lettera S. Nell'aprile 1989, l'ultimo M635 CSi (M6) della prima generazione uscì dalla catena di montaggio. Dopo una lunga pausa, nel 2005, l'M6 è tornato. Il coupé di seconda generazione con tutto il suo aspetto sottolinea appartenendo ad una tribù di supercar.

Photo BMW M6

L'esterno ha somiglianze con la sesta serie. Ma l'emku si distingue per prese d'aria maggiorate, altri specchietti laterali, una forma modificata dei fianchi front-end e doppi terminali di scarico dei silenziatori posteriori. Soprattutto, l'essenza della supercar del modello proviene da enormi ruote da 19 pollici che possono ospitare dischi freno di diametro ventilato: 348 mm davanti e 345 nella parte posteriore. Soprattutto per la M6, sono disponibili 4 colori per la carrozzeria unici: Indianapolis Red, Sepang Bronze, Interlagos Blue e Silverstone Silver. Salon incontra sedili sportivi in ​​pelle con supporto lombare e regolazioni elettriche.

Il lussuoso rivestimento in pelle del pannello anteriore è combinato con successo con inserti in fibra di carbonio. Il soffitto rifinito con scamosciato scuro completa l'immagine, così come l'iDrive immutato con un ampio display LCD e controller. Sulle razze del volante inferiore, le rapide, sulla faccia del contagiri, e anche sul logo blasonate pedale M.

Photo BMW M6

progettazione della macchina, gli specialisti BMW hanno lottato con peso in eccesso. Le parti del corpo sono fatte di materiali leggeri. Le porte sono in alluminio, le ali anteriori sono in plastica e il tetto è in carbonio. Il carbonio è molto costoso, ma è più forte e quasi due volte più leggero dell'alluminio.

Di conseguenza, l'M6 pesa solo 1.710 kg. Il modello era equipaggiato con un potente motore V10 in alluminio e silicio da cinque litri, in grado di sviluppare 507 CV. a 7750 giri / min Da 0 a 100 km / h l'auto accelera in 4,6 secondi. Il tachimetro è marcato fino a 330 km / h e mostra il vero potenziale dell'M6, sebbene la velocità massima sia limitata elettronicamente a 250 km / h. È interessante notare che questa unità di potenza è una delle più complesse nella sua elettronica. L'unità di controllo del motore MS S65 è composta da tre processori a 32 bit che coordinano oltre 200 milioni di operazioni al secondo, elaborando i dati da 50 fonti.

Photo BMW M6

Il pulsante di accensione si trova sulla console centrale della BMW M6. L'impostazione "predefinita" attiva il P400, in cui il motore non funziona a piena potenza, ma utilizzando solo 400 hp. Se viene premuto il pulsante di accensione, l'impostazione passa a P500 e vengono utilizzati tutti i 507 hp. La BMW M6 è dotata di una trasmissione sequenziale a cambio manuale sequenziale (SMG) di terza velocità con un sistema Drivelogic che offre una scelta di 11 modalità di funzionamento. Sei di queste opzioni sono progettate per la modalità meccanica e cinque - per la "macchina". La sospensione è basata sulla geometria "standard" della BMW 645Ci.

La doppia molla dell'asse anteriore, così come l'asse posteriore, è realizzata interamente in alluminio. L'equipaggiamento di serie offre un sistema elettronico per la regolazione della rigidità degli ammortizzatori (Electronic Damper Control). Il conducente della BMW M6 può opzionalmente scegliere una delle impostazioni di sospensione: Comfort, Normale o Sport. Nel 2012, un anno dopo la prima della nuova BMW serie 6, la casa automobilistica tedesca presentò ufficialmente la versione "carica" ​​dei "sei" con l'etichetta M, contemporaneamente sia nella Coupé (F12) che nella Cabriolet aperta (F13). Rispetto alla generazione precedente, è cresciuto significativamente in termini di dimensioni.

Photo BMW M6

La BMW Coupe F13 ha una lunghezza di 4898 mm, una larghezza di 1899 mm e un'altezza di 1374, contro i 4871 mm, 1855 mm e 1372 mm del precedente E63. Anche la cabriolet F12 è diventata un po 'più di quella del suo predecessore, ma mancava leggermente di crescita: 4898 mm di lunghezza, 1899 mm di larghezza, 1368 mm, altezza rispetto a 4871 mm, 1855 mm e 1377 mm. La nuova vettura ha preso dalla solita coupé della sesta serie un elegante ed elegante, si potrebbe anche dire - design elegante.

A meno che non siano stati aggiunti dettagli aerodinamici, il che ha reso l'auto ancora più aggressiva. Le prese d'aria dominanti, una griglia del radiatore modificata con la targa M6, nuovi paraurti, passaruota estesi, fessure di aerazione nei parafanghi anteriori e quattro tubi di scarico sportivi contribuiscono alla creazione di un look dinamico. La base ha ruote da 19 pollici, "calzate" in pneumatici con dimensioni di 265 / 40R19 davanti e 295 / 35R19 - nella parte posteriore. Disponibili su richiesta e ruote da 20 pollici.

Con gli ultimi, i potenti freni in carbonio-ceramica possono anche essere ordinati. Il nuovo salone si è rivelato piuttosto lussuoso. Quasi tutti gli elementi della cabina sono rivestiti in pelle naturale. Soprattutto per i nuovi sedili sportivi M6 sviluppati. L'interno è dominato da elementi in carbonio e legno, che sostituiscono gli elementi cromati e anodizzati. L'interno ha ricevuto anche un nuovo volante con paddle, un cruscotto modificato e davanzali con podstvetkoy. Per un costo aggiuntivo disponibile volante riscaldato, sistema di navigazione a tempo pieno e sistema audio Bang & Olufsen.

Inoltre, l'auto può essere equipaggiata con un sistema di visione notturna con riconoscimento dei pedoni, un sistema di tracciamento per la marcatura, una telecamera posteriore e un sistema di infotainment con accesso a Internet. L'auto è guidata da un motore V8 biturbo da 4,4 litri, installato sulla BMW M5 2012. Il motore produce 560 CV. e 680 Nm di coppia al picco, che viene trasmessa alle ruote attraverso una trasmissione M-DCT a sette velocità e distribuita tra le ruote dell'asse posteriore tramite un differenziale attivo. Da zero a centinaia, la nuova BMW M6 Coupé accelera in 4,2 secondi, mentre una decappottabile impiega 0,1 secondi in più.

La velocità massima di entrambi è limitata elettronicamente a 250 km / h, ma l'ordine del pacchetto M Driver consente di aumentare la velocità massima a 305 km / h. Nonostante la BMW M6 di vecchia generazione sia equipaggiata con un motore V10, questa vettura è più potente del 10%. BMW è riuscita a rendere questa vettura ancora più economica, il consumo medio della coupé nel ciclo combinato è di 9,9 litri per cento chilometri e il consumo di una cabriolet è di 10,3 litri per cento. Ultimo ma non meno importante, questo è stato raggiunto grazie al lavoro per ridurre la massa delle auto.

Ad esempio, il tetto della BMW M6 2012 è in fibra di carbonio, mentre le portiere e il cofano sono in alluminio.

Other autos category BMW

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!