Alfa Romeo 164 - revisione auto

Photo Alfa Romeo 164

Alfa Romeo 164 - berlina a trazione anteriore con carrozzeria di Pininfarina. Il modello fu presentato per la prima volta al Salone di Francoforte nel 1987. L'apparizione della nuova ammiraglia del famoso marchio milanese ha fatto scalpore al Salone di Francoforte del 1987. La trazione anteriore 164 sostituì le berline Alfa Romeo 6 e 90 a trazione posteriore sul nastro trasportatore, mentre l'aspetto sportivo a ritmi sostenuti contribuì a ridurre la resistenza aerodinamica, mentre il Cx era solo 0.3. Le linee diritte e chiare del corpo sono rapide, eleganti, riconoscibili. Salon - un esempio di gusto impeccabile.

Colori ben scelti di tonalità di grigio, tappezzeria interna, decisa nello spirito di moderato chic, combinato con eccellente, perfino da standard recenti, l'ergonomia di posto, ha permesso al modello di resistere per un decennio in quel settore di mercato in cui il consumatore avariato e ricco non tollera alcuna incoerenza con la moda moderna o la mancanza di comfort. Il numero di versioni della cabina ha raggiunto cinque. Una grande berlina a trazione anteriore (4555х1760х1390 mm) con un bagagliaio di 505 litri non vale ancora la pena di caricarsi sugli occhi: la sua sospensione posteriore non è resistente come il Volga.

Photo Alfa Romeo 164

Le caratteristiche degli ammortizzatori e dello sterzo sono semplicemente eccellenti, ma solo per la guida ad alta velocità sull'autostrada, e non su una strada di campagna. Durante la lunga vita di trasportatori (fino al 1998), il corpo del modello non è stato praticamente modernizzato, il suo design si è rivelato così classico. Solo i motori sono cambiati: in un primo momento c'era un "quattro" Twin Spark da 2,0 litri con una capacità di 143 CV.

con un doppio sistema di accensione, così come un turbodiesel da 114 litri e 2,5 litri, ma nella primavera del 1988, il numero di motori fu esteso a 3, "Sei" a forma di V da 0 litri (184 CV), aggregato con un cambio manuale a cinque marce, e con una trasmissione automatica a quattro bande ZF, così come il motore turbo da 2,0 litri a 171 cilindri. Nell'agosto del 1990, la nuova versione forzata (200 CV) del V6 Quadrifoglio Verde (QV) uscì dalla linea di assemblaggio con un'apparenza particolarmente rapida. Alle alte qualità dinamiche di questo motore da 3,0 litri, che suona come un vero motore sportivo italiano, puoi aggiungere una dinamica obbediente.

Photo Alfa Romeo 164

La berlina di un anno e mezzo accelera a 100 km / h in 8 s, e dopo altri 20 s supera una barriera di velocità di 200 km / h. Nel settembre del 1991 arrivò un'altra notizia per i fan del marchio Alfa Romeo: un nuovo motore benzina V6 da 2.0 litri turbocompresso da 205 cavalli, che, come i suoi predecessori, funziona abbastanza tranquillamente ed è abbastanza rispettoso dell'ambiente, ma il suo appetito di carburante è piuttosto oneroso per il proprietario. Il suo opposto è un turbodiesel VM quattro cilindri da 2,5 litri 117 CV, prodotto dalla fine del 1989. Consuma solo circa 8,5 litri di gasolio durante il ciclo urbano.

Un'ulteriore evoluzione è stata contrassegnata dall'apparizione nel novembre 1992 delle versioni di Sport e Quadrifoglio Verde con "sei" da 24 litri (da 210 litri e 232 CV, rispettivamente da 24 e 24 valvole) e frontalino ritoccato (altezza ridotta del proiettore). Queste erano le versioni più veloci di Alfa Romeo 164, la velocità massima del più potente raggiunse i 245 km / h. Allo stesso tempo, la fabbrica ha trasformato la produzione del 115 turbodiesel V6 come non conforme agli standard ambientali, e solo all'inizio del 1994, quando il 164 ° Hanno iniziato a montare di serie airbag e pretensionatori, un motore turbo diesel V6 da 125 litri più economico da 125 litri, noto come VM Super.

Photo Alfa Romeo 164

Nell'aprile 1994, in una serie limitata, iniziarono a produrre un modello Alfa Romeo 164 04 a trazione integrale da 3,0 litri (232 CV), che inizialmente riscosse un certo successo, ma che non divenne mai popolare. A metà del 1998, il meritato "164 °" fu sostituito dalla "156esima" ugualmente stravagante Alfa Romeo 166. Il problema principale del "164 °" durante l'intero periodo di produzione era considerato un assemblaggio di scarsa qualità e quindi scarsa affidabilità e ha rovinato la sua reputazione. I prezzi per le auto usate, rispettivamente, sono molto bassi. conosciuto come VM Super.

Nell'aprile 1994, in una serie limitata, iniziarono a produrre un modello Alfa Romeo 164 04 a trazione integrale da 3,0 litri (232 CV), che inizialmente riscosse un certo successo, ma che non divenne mai popolare. A metà del 1998, il meritato "164 °" fu sostituito dalla sensazionale "156th" Alfa Romeo 166 ugualmente stravagante. Il problema principale del "164th" durante l'intero periodo di produzione era considerato un assemblaggio di scarsa qualità e corrispondentemente bassa affidabilità, che nel tempo e ha rovinato la sua reputazione.

I prezzi per le auto usate, rispettivamente, sono molto bassi. conosciuto come VM Super. Nell'aprile 1994, in una serie limitata, iniziarono a produrre un modello Alfa Romeo 164 04 a trazione integrale da 3,0 litri (232 CV), che inizialmente riscosse un certo successo, ma che non divenne mai popolare. A metà del 1998, il meritato "164 °" fu sostituito dalla sensazionale "156th" Alfa Romeo 166 ugualmente stravagante. Il problema principale del "164th" durante l'intero periodo di produzione era considerato un assemblaggio di scarsa qualità e corrispondentemente bassa affidabilità, che nel tempo e ha rovinato la sua reputazione.

I prezzi per le auto usate, rispettivamente, sono molto bassi. A metà del 1998, il meritato "164 °" fu sostituito dalla sensazionale "156th" Alfa Romeo 166 ugualmente stravagante. Il problema principale del "164th" durante l'intero periodo di produzione era considerato un assemblaggio di scarsa qualità e corrispondentemente bassa affidabilità, che nel tempo e ha rovinato la sua reputazione. I prezzi per le auto usate, rispettivamente, sono molto bassi. A metà del 1998, il meritato "164 °" fu sostituito dalla sensazionale "156th" Alfa Romeo 166 ugualmente stravagante.

Il problema principale del "164th" durante l'intero periodo di produzione era considerato un assemblaggio di scarsa qualità e corrispondentemente bassa affidabilità, che nel tempo e ha rovinato la sua reputazione.

Other autos category Alfa Romeo

Other languiges:

🇩🇪de🇬🇧eng🇫🇷fr🇪🇸es🇵🇹pt🇮🇹it
GETWAB free dating and chat
GETWAB.COM Free Dating

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Advertising!