Volvo S60 - revisione auto

Photo Volvo S60

I lavori sulla Volvo S60 sono iniziati nel 1997, nel compito iniziale si trattava di un'auto sportiva dal design particolarmente dinamico. Il risultato del lavoro degli specialisti svedesi è stato presentato nell'estate del 2000. Al posto di Volvo S70 arriva il modello S60 - un'auto costruita su una piattaforma Volvo S80 e V70 più corta. La nuova berlina è risultata di 50 mm più lunga rispetto al suo predecessore S70. Il design frenetico e sportivo della Volvo S60 è un grande passo avanti e, naturalmente, lontano dalle abitudini stilistiche consolidate dell'azienda.

Un naso arrotondato, una linea del tetto a bassa inclinazione, brevi sbalzi anteriori e posteriori, sporgenze evidenti che percorrono tutto il corpo nella sua parte centrale, dai sostegni alle luci posteriori: tutto ciò conferisce alla S60 un aspetto luminoso, memorabile e più simile a una berlina sportiva europea. La griglia convessa scura contribuisce con note spettacolari di sportività, evidenziando gli elementi cromati, e questa impressione è migliorata arrotondando l'estremità anteriore verticalmente e orizzontalmente. I fanali posteriori di grandi dimensioni migliorano le somiglianze con gli altri membri della famiglia Volvo.

Photo Volvo S60

Il cofano del bagagliaio è più pronunciato di altre berline Volvo, a forma di cupola, aiuta a rendere il completamento del corpo più sportivo e muscoloso. Il design moderno ed elegante della Volvo S60 rispetta pienamente la classe e lo scopo dell'auto. La sportività della Volvo S60 è sottolineata anche dalla visiera del quadro strumenti color grafite, pannelli porta, consolle centrale e sedili profondi anatomici. I sedili Volvo hanno ottenuto un immenso riconoscimento per il loro design e funzionalità. Non solo forniscono supporto ergonomico e protezione del corpo superiori con il sistema WHIPS e airbag laterali; Sono appositamente progettati con uno spirito sportivo.

I sedili forniscono anche un supporto laterale significativo. Questo vale anche per il sedile posteriore, dove uno schienale con una sporgenza di profilo offre ai passeggeri un eccellente sostegno laterale. I sedili anteriori e posteriori sono in armonia tra loro per forma e profilo. Lo spazio per i passeggeri della seconda fila è più che sufficiente, lì può ospitare comodamente tre adulti. Questo è il risultato di un design accurato. WHIPS è un sistema meccanico che è integrato in entrambi i sedili anteriori.

Photo Volvo S60

Consiste in una struttura metallica nello schienale sospeso dalle molle e un meccanismo appositamente progettato per fissare lo schienale al cuscino. Quando l'auto colpisce da dietro, il sistema funziona in due fasi. Nella prima fase, il telaio del filo e le sue molle con corsa limitata impediscono che la persona seduta nello schienale venga premuta troppo in profondità. Fornisce inoltre supporto per la colonna vertebrale e impedisce di piegarsi eccessivamente. Allo stesso tempo, WHIPS consente a tutto lo schienale di muoversi all'indietro, impedendo al passeggero di avanzare.

La parte superiore della schiena si muove su e giù, costringendo il poggiatesta a sostenere meglio il collo e la testa. Nella seconda fase, il meccanismo WHIPS consente allo schienale di arretrare, assorbendo l'energia dell'impatto e riducendo l'effetto pericoloso della catapulta. Esistono due livelli di equipaggiamento standard: Comfort e Dinamic. In quest'ultima versione, i sedili sono più prominenti, il che dà una somiglianza con il layout della cabina secondo lo schema 2 + 2, mentre la versione Comfort offre più spazio per il terzo passeggero sul sedile posteriore.

Photo Volvo S60

All'interno, le superfici lisce sono visibili ovunque, le articolazioni di cui a diverse angolazioni danno l'impressione di muscolosità, ad esempio il bordo del quadro strumenti. Questo crea uno stile più dinamico di forme rotonde e ovali. Il salone ha una grande vetrata, è leggero, spazioso e non genera una sensazione di spazio chiuso.

L'auto ha un volante a tre razze, il più piccolo di tutti esistente sul mercato, con un airbag da 60 litri. Altrettanto sportiva e accattivante è la leva del cambio Spaceball con rivestimento in alluminio. L'auto ha un filtro abitacolo appositamente integrato che conserva non solo la polvere, ma anche le microparticelle di scarico. Il vano bagagli Volvo S60 ha un volume di 394 litri. È facile aumentare se si piega il sedile posteriore o parte di esso. La gamma di motori è composta da cinque cilindri a benzina: un volume di 2,3 litri con sovralimentazione ad alta pressione (250 CV), 2,4 litri con un compressore a bassa pressione (200 CV), 2,4 litri di atmosferico (170 l.

Photo Volvo S60

pp.), 2,4 litri di atmosferico (140 CV) e 2 litri di sovralimentazione sovralimentata (180 CV). Le versioni più potenti sono indicate dall'indice T5. Il basso attrito interno e gli ultimi sviluppi tecnologici nel campo del controllo elettronico del motore migliorano le caratteristiche di velocità e riducono il consumo di carburante. Allo stesso tempo, i motori soddisfano i più elevati standard ambientali internazionali.

Una scelta di due cambi a cinque marce: Geartronic manuale e automatico con cambio manuale. Il design della vettura utilizza sospensioni anteriori tipo MacPherson e sospensioni posteriori multi-link completamente indipendenti. Tradizionalmente, le auto Volvo sono caratterizzate da un alto livello di sicurezza attiva e passiva. L'ABS con distribuzione elettronica della forza frenante è di serie e il controllo dinamico della stabilità e della trazione DSTC (Dinamic Stability and Traction Control) è disponibile come opzione.

Photo Volvo S60

Un'interessante novità sull'auto è il sistema telemetrico "Volvo on Call", che utilizza il GPS per determinare la posizione della vettura e invia i segnali necessari in caso di incidente o furto. L'elevato livello di sicurezza passiva consente all'auto di affrontare con successo situazioni difficili su strada. Per garantire una zona di protezione elevata attorno alle persone sedute in macchina, la Volvo S60 è stata adattata e modernizzata in molti modi in base alle sue dimensioni, ha ricevuto cortocircuiti anteriori e posteriori corti e zone di deformazione corrispondentemente abbreviate.

La sicurezza attiva è fornita principalmente dalle cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di forza. Ciò significa che il sistema di cinture di sicurezza valuta la situazione e adatta il suo funzionamento in modo tale da garantire il massimo livello possibile di protezione. Le cinture di sicurezza funzionano in combinazione con un airbag a due soglie. Gli airbag laterali si spostano con i sedili secondo il concetto ingegneristico di vecchia data di Volvo, in modo da proteggere i passeggeri dalla posizione più adatta.

Photo Volvo S60

Inoltre, la tenda gonfiabile IC (Inflatable Curtain) ha subito un ammodernamento in conformità con la geometria specifica della S60. Protegge anche le teste dei passeggeri posteriori con un impatto laterale, chiudendo i finestrini laterali e i telai delle portiere. In alcune aree dietro i pannelli, viene aggiunta un'ulteriore imbottitura che assorbe energia in modo che l'energia dell'impatto venga assorbita dall'auto, non dai passeggeri.

Nel 2002, la società ha annunciato la berlina Volvo "S60 R", costruita sulla base del modello Volvo S60, che differiva dalla versione base con un'esclusiva sospensione autoregolabile, un sistema di trazione integrale della nuova generazione e un potente motore turbo. Volvo S60 R dotata di un esclusivo sistema di controllo elettronico della sospensione. Questo sistema è controllato tramite tre tasti sul cruscotto di questa vettura con le parole "Compfort", "Sport" e "Advanced Sport". Premendo uno di questi tasti, il conducente può trasformare immediatamente la tua auto da una comoda berlina a un'auto sportiva estrema.

Photo Volvo S60

La nuova tecnologia, chiamata Four-C, 500 volte al secondo legge le informazioni da sensori speciali su ciascun ammortizzatore, adeguando il loro lavoro a specifiche condizioni stradali. Nella posizione "Compfort", le sospensioni della vettura si spostano nella posizione più comoda. La posizione dello "Sport" rende l'auto più "incastrata", e la sospensione sta già chiaramente chiarendo tutte le irregolarità, aggiungendo una berlina "sportiva" nel comportamento sulla strada.

Infine, la modalità Advanced Sport trasforma la macchina in un vero e proprio proiettile sportivo, mentre tutti i sistemi Volvo S60 R lavorano per massimizzare l'aderenza dei pneumatici e contribuire a dare un vero piacere a un appassionato di guida attiva . Oltre al sistema elettronico di controllo delle sospensioni, una nuova generazione di sistema elettronico di trazione integrale monitora anche il veicolo su strada. Il cuore della berlina Volvo più veloce è un motore turbo da 2,5 litri che eroga 300 CV. Con questo motore, l'auto accelera da zero a cento chilometri all'ora in 5,8 secondi e la sua velocità massima è limitata a 250 chilometri all'ora.

Volvo S60 R è equipaggiata con un nuovo cambio compatto a 6 velocità. Esternamente, la Volvo S60 R può essere riconosciuta dalla parte anteriore significativamente rielaborata, dove sono apparse prese d'aria di grandi dimensioni e altri design della griglia, così come su ruote da 17 o 18 pollici con pneumatici a basso profilo. Dietro il bagagliaio si inserisce uno spoiler molto piccolo, che nel frattempo riduce la forza di sollevamento del 20 percento. Volvo S60 R è disponibile in quantità limitata. Anche nel 2002 arriva la versione a trazione integrale - Volvo S60 AWD. Questa è la prima auto Volvo con trazione integrale a controllo elettronico.

Il sistema di trazione integrale, sviluppato dalla società svedese Haldex, opera completamente inosservato dal conducente, distribuendo automaticamente la potenza tra le ruote, a seconda delle circostanze. Insieme al sistema Haldex, il kit comprende anche cerchi in lega leggera da 40 centimetri, ABS e barra antirollio. Sotto il cofano del motore turbo Volvo S60 AWD da 2,4 litri con 5 cilindri. Funziona perfettamente e senza intoppi, produce 197 CV. a 5100 rpm e ha una coppia di 285 Nm a 1800 rpm. Questo è un motore RN di nuova generazione ed è contraddistinto da buona economia e compatibilità ambientale.

Nel 2004, la società svedese ha annunciato una versione aggiornata del modello Volvo S60. I nuovi prodotti possono essere distinti da un design leggermente modernizzato della parte anteriore del corpo, dove sono apparsi una griglia diversa, un paraurti e fari modernizzati. Anche l'interno è stato leggermente aggiornato, dove sono comparsi nuovi materiali di rivestimento del pannello frontale. Tuttavia, si sono verificati cambiamenti più gravi nella configurazione del veicolo. Volvo S60 ha ricevuto l'ultimo sistema di sicurezza stradale BLIS (Blind Spot Information System).

La sua particolarità sta nel fatto che le telecamere speciali scattare fotografie delle cosiddette zone "morte" attorno alla macchina (25 scatti al secondo), che vengono poi analizzati da un computer, e se un veicolo pericoloso o un oggetto appare in prossimità pericolosa, il sistema offre un suono speciale e segnale luminoso. La verità è che questo sistema funziona a velocità fino a 10 chilometri all'ora, quindi il suo scopo principale è quello di assistere con il parcheggio o le manovre in corsie strette. Un'altra innovazione sarà il sistema di sospensioni adattive di seconda generazione Four-C.

Questo sistema ha due modalità operative: "Sport" e "Comfort" e consente di regolare le modalità di funzionamento della sospensione in determinate situazioni di traffico. Le versioni top di Volvo S60, vendute come parte della linea T5, saranno ora dotate di motori aggiornati. Il solito motore turbo da 2,3 litri fu leggermente modificato: aumentarono il volume di lavoro a 2,4 litri, sostituirono il turbocompressore, l'impianto di scarico e applicarono anche il nuovo sistema di fasatura variabile delle valvole. Tutto ciò ha aumentato la potenza del motore da 250 a 260 CV.

Con questa unità di potenza, la S60 accelera da zero a 100 km / h in soli 6,5 secondi. Infine, altre due innovazioni: un nuovo parabrezza idrorepellente, a contatto con il quale le gocce di pioggia si coagulano e quindi vengono rapidamente spazzate via da un contro-flusso d'aria e l'airbag frontale del passeggero viene disattivato. Volvo S60 è una delle vetture più eleganti e sicure al mondo, equipaggiata con i più moderni sistemi di sicurezza personale. La nuova generazione Volvo S60 ha debuttato al Salone di Ginevra nel 2010.

Le caratteristiche principali della S60 sono sempre state prestazioni, comfort e sicurezza impeccabili, nell'attuale generazione queste qualità sono completate da un design avanzato e tentativi di dare alla vettura qualità sportive. Moda europea sulla predominanza di linee morbide che accennano alle proprietà dinamiche della vettura, non risparmiate nemmeno da un conservatore, come Volvo. L'auto con i suoi sostegni obliqui posteriori, ayakupe, fronte muscoloso, ondulazioni convesse di fianchi e archi di ruota pronunciati si sono rivelati in modo provocatorio rapido. L'auto è diventata più grande in tutti i parametri generali, ma allo stesso tempo ha guadagnato solo 45 kg di peso.

La sensazione di sportività continua in cabina. Il nuovo volante a tre razze (tasti ausiliari per cruise control, musica, ecc.) Sono posizionati su di esso, sedili abbastanza profondi con un buon sostegno laterale e la console centrale è leggermente rivolta verso il guidatore. È diventato un po 'più grandi controlli per l'audio e il controllo del clima.

Ergonomia, design, materiali e qualità della cabina, come si conviene ad un'auto con un albero genealogico aristocratico, in quota. Ispira il rispetto per la gamma di motori per la S60. Motori benzina e diesel da 115 a 304 CV E includendo - una nuova benzina GTDi da due litri con iniezione diretta, formazione di strati strato-a-strato nella camera di combustione e un turbocompressore "intelligente", con emissioni di 203 cv e 300 Nm. Il più potente della linea T6 da 3 litri con una capacità di 304 CV a 440 N / m. La benzina 1.6 GTDi è disponibile in due versioni (150 hp o 180 hp). Diesel - 2, e 2,4 litri a 160 e 205 CV rispettivamente.

I motori sono aggregati con cambi robotici manuali o automatici a 6 marce. Volvo S60 2011 è costruita su una piattaforma S80 abbreviata, dotata di ammortizzatori più potenti, molle rigide e elementi di sospensione elastici rinforzati. Sulle versioni a trazione integrale, le ruote posteriori vengono trasmesse non solo quando le ruote anteriori scivolano, ma anche in curva. A proposito, la trazione integrale può essere installata solo sulle attrezzature più potenti con motori T6 (304 CV) e D5 (205 CV).

Volvo si è tradizionalmente fatta una scommessa sulla sicurezza, dotando la vettura di una varietà di sistemi elettronici di assistenza alla guida. In particolare, sono installati un sistema di tracciamento per zone cieche, un sistema di tracciamento per la marcatura, un sistema per l'analisi dell'affaticamento del guidatore e un sistema per la prevenzione di un pedone (Pedestrian Detection). Quest'ultimo si basa sull'uso di radar e videocamere, con le quali l'elettronica riconosce una persona sul percorso del veicolo e, se il conducente non risponde alle avvertenze, inizia la frenata di emergenza in modalità automatica. Questo sistema funziona a velocità fino a 35 km / h.

A una velocità più elevata, il sistema di protezione anticollisione complessivo prima del contatto garantisce una riduzione della velocità massima, che riduce al minimo le lesioni gravi causate al pedone. Come il suo predecessore, la Volvo S60 del modello 2011 è prodotta in una fabbrica a Gand, in Belgio. Nel 2013, il produttore ha introdotto una versione rinnovata della berlina S60 2014 anno modello. L'auto si è visibilmente rinfrescata, ha perso peso e acquisito caratteristiche moderne. La berlina non ha subito variazioni di dimensioni.

La lunghezza è aumentata di 7 mm e ha raggiunto 4 635 mm, la larghezza con specchi piegati è ancora di 1.899 mm e l'altezza di 1.484 mm è rimasta invariata. L'altezza da terra è di 136 mm, la base è di 2 776 mm, la carreggiata anteriore e posteriore è di 1 578 mm e 1 575 mm, rispettivamente (per la versione su cerchi da 17 pollici) - nulla è cambiato. Eppure, si può distinguere a occhio nudo l'anno del modello Volvo S60 2014 dalla versione dello scorso anno. Tutte le principali innovazioni sono in primo piano: questa è una nuova ottica per fari e nuove luci di marcia diurna, posizionate proprio sotto i fari.

Una caratteristica distintiva della versione più veloce della S60 T6 R-Design è la finitura opaca della griglia con stecche orizzontali nere e quella opaca e diagonale sulla quale si trovano il logo Volvo e l'etichetta R-Design. In tutte le versioni dell'anno S60 2014, le luci posteriori a LED ridisegnate e la R-Design posteriore possono essere facilmente identificate da un diffusore nella parte inferiore del paraurti, insoliti tubi di derivazione diluiti sui lati della marmitta e cerchi da 19 pollici del design Ixion II. In generale, il produttore offre una vasta scelta di ruote di vari design, che consentiranno agli acquirenti di ottenere una completa individuazione della propria vettura.

Osservando la berlina dal lato, le superfici soffiate delle porte e dei pannelli laterali del corpo, l'alta linea di davanzale delle finestre laterali compatte, il tetto a cupola e il foraggio magro sono sorprendenti. Ci sono una serie di dettagli a cui gli specialisti di Volvo hanno prestato particolare attenzione. Ad esempio, gli ugelli precedenti lavavetri erano visibili, ora sono nascosti sotto il cofano.

Il corpo del radar è stato dipinto in colore nero lucido, quindi ora non è quasi visibile dietro la griglia. È stato deciso di abbandonare la bordatura cromata della griglia e utilizzare un logo con un logo Volvo più grande. Le nuove punte incorporate dei tubi di scappamento, che sono offerte per alcune opzioni di motore, dimostrano il collegamento fisico e visivo tra l'aspetto dell'auto e il motore potente. Nonostante il cambiamento e l'aggiornamento, l'aspetto della S60 rimane costantemente riconoscibile. Il design di Volvo è un classico basato su elegante semplicità e linee fluide.

Il salone ha conservato la familiare architettura del pannello frontale e la consolle centrale dispiegata per il conducente, l'ergonomia verificata dei comandi, il volante multifunzionale, i sedili anteriori confortevoli con pronunciato supporto laterale per fianchi e schienale, sedili posteriori confortevoli, ma sono anche apparsi nuovi dettagli. Installa un nuovo dashboard grafico. Non ci sono manopole analogiche a sinistra - le letture sono visualizzate sul display, che offre tre opzioni per la visualizzazione delle informazioni: Elegance, Eco e Performance.

Nel primo, il tachimetro domina, che viene "abbracciato" dalle scale blu del tachimetro e dalla temperatura del liquido di raffreddamento. In modalità eco, una luce verde silenziosa dovrebbe essere regolata per una corsa misurata, e nella versione Performance, la luce rossa e il contagiri, che ha lampo figure di velocità, occupa il posto centrale. Inoltre, un nuovo sistema multimediale Sensus Connected Touch con touchscreen da 7 pollici è installato sulla console centrale (i sensori dello schermo sono percepiti anche con il movimento di una mano in un guanto).

Un sistema multimediale avanzato ti consente di andare online, ascoltare musica, utilizzare il navigatore e persino fornire una rete WiFi in auto. Un'attenzione particolare ad ogni dettaglio, l'uso di materiali naturali come il legno e la pelle, uniti a comandi chiari e chiari creano l'atmosfera più confortevole per guidatore e passeggeri. Per S60 2014 sono disponibili nuovi colori per i rivestimenti, nuovi inserti in legno, nuovi rivestimenti per i soffitti e telai in metallo semi-opaco per le bocchette di aerazione e i comandi di illuminazione. Poltrone della prima fila con uno schienale più basso hanno aggiunto spazio per le gambe dei passeggeri della seconda fila.

Per i due passeggeri anteriori, i sedili anatomici sportivi possono essere ordinati come opzione (questi sono inclusi di default nel pacchetto R-Design). Al cliente vengono offerte quattro opzioni di chassis: Touring, Dynamic, R-Design Sport con una vestibilità ridotta e un telaio Four-C con un sistema di controllo elettronico che esegue 500 calcoli al secondo. La scelta del telaio dipende dallo stile di guida e dal motore installato. In Russia, la Volvo S60 2014 è disponibile con motori a benzina turbocompressi: un paio di T3 da 1,6 litri (150 hp) e T4 (180 hp), T5 da 2,0 litri (240 hp), 2 Il T5 da 5 litri (249 CV) e il T6 da 3,0 litri (304 CV).

Tra i sistemi di sicurezza attivi che riducono il rischio di incidenti, vale la pena notare i nuovi abbaglianti attivi. Ora il proprietario della Volvo S60 non deve passare al vicino ogni volta: la smart car cambia il fascio di luce stesso in modo tale da non accecare altri guidatori e allo stesso tempo illuminare la strada nel modo più efficiente possibile. I nuovi sistemi che supportano una determinata velocità e prevengono le collisioni sono diventati ancora più intelligenti. Ora possono rilevare ciclisti e pedoni e, con la probabilità di una collisione, avvertiranno il conducente con un segnale e inizieranno a frenare.

L'algoritmo City Safety aggiornato, ad esempio, può rallentare la Volvo S60 a velocità fino a 50 km / h. E se sei distratto e non noti il ​​segno del limite di velocità, il sistema di riconoscimento RSI ti chiederà di farlo, visualizzando il valore sul pannello degli strumenti. Eppure puoi restare in contatto con la macchina, Scaricando l'app mobile Volvo On Call sul tuo smartphone. Permette di verificare le condizioni tecniche della macchina, la sua posizione, gestire l'allarme.

Già nella configurazione iniziale Kinetic comfort driver e passeggeri forniscono climatizzazione, sistema di sicurezza marchiato Volvo, chiusura centralizzata, luci per auto esterne, sedili anteriori riscaldati, specchietti riscaldati elettrici e inclinazione (antiabbagliamento), un sistema multimediale con schermo da 7 pollici .

Come optional sono disponibili sedili elettrici per guidatore e passeggero anteriore, tetto apribile elettrico, sensore pioggia, lavafari, parabrezza riscaldato, sedili posteriori riscaldati, telecamera posteriore, sistema di monitoraggio conducente, fari bi-xeno attivi, poggiatesta posteriori elettrici pieghevoli sedili, rivestimenti in pelle, elementi decorativi degli interni con inserti decorativi (legno, alluminio, grafite) e molte altre cose piacevoli. Naturalmente, vi è una vasta scelta di accessori per l'individualizzazione degli esterni e degli interni della vettura, che vanno dai tappetini e dal bagagliaio, al gancio, alla fodera e agli spoiler.

Other autos category Volvo

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!