Nissan Safari - revisione auto

Photo Nissan Safari

Nissan Safari è un SUV popolare, simile al Patrol GR. Si tratta di una jeep affidabile, prodotta in Giappone, e nel mercato locale si chiama Safari, e in Spagna producono la Patrol, che si basa sul vecchio modello e viene venduta principalmente nel mercato locale. Nissan SAFARI (PATROL) Y60 è nato nel 1987. La vettura aveva un nuovo corpo, caratterizzato da linee dritte, trazione integrale, sospensioni completamente dipendenti con bloccaggio del differenziale posteriore, azionate da un piccolo interruttore a levetta sul cruscotto e da un differenziale autobloccante nell'asse anteriore. .

Dei meccanismi fuoristrada: barra antirollio posteriore commutabile (per il mercato domestico), che aumenta la libertà di movimento della sospensione posteriore, che offre un'ulteriore possibilità di aggrapparsi a terra su fuoristrada pesante e ridurre significativamente la possibilità di sospensione diagonale. Lo stabilizzatore si spegne tirando verso di sé le manopole sotto il piantone dello sterzo e l'accensione avviene riportando questa manopola nella posizione originale. C'era un nuovo TD42 130 CV aspirato di base.

Photo Nissan Safari

Le frizioni a sbalzo (mozzi) sono state installate sui mozzi anteriori, disabilitando l'asse dell'asse anteriore quando la modalità di guida su tutte le ruote è stata disattivata. Tutto questo è stato installato nel set di base. Opzionalmente installato: frizioni di tipo overrunning di altri tipi (modalità automatica + modalità forzata e hub meccanici bloccati forzatamente).

I modelli che andavano al mercato interno avevano piena potenza (tranne per le regolazioni dei sedili), i finestrini meccanici non si verificavano in nessuno, anche nella configurazione più spartana. Inoltre, la gamma di motori era dotata di un motore a benzina 6 cilindri in linea TB42S (carburatore) con un volume di 4200 cm3, nonché del suo equivalente iniezione TB42E. I motori si distinguono per l'alto grado di affidabilità, la semplicità costruttiva e anche per il grande appetito (specialmente la versione del carburatore).

Photo Nissan Safari

In parallelo con il TD42, una versione turbocompressa (TD42T) è stata installata dai motori diesel in parallelo con il TD42 e un RD28T è stato installato su un diesel turbo a 6 cilindri con una capacità di 2800 cm3. L'ultima unità di potenza è stata posizionata principalmente sulle auto per il mercato estero e si è dimostrata non il lato migliore: ma per un SUV con una massa totale di 3 tonnellate, questo motore è piuttosto debole. Le auto più popolari con il cosiddetto "chignon". Questo è un extra di 30 cm fornito dal tetto rialzato della macchina. In tali macchine, puoi "vivere" con sufficiente comfort per molti giorni. Anche SUV Nissan SAFARI equipaggiato con un verricello meccanico.

Dal 1990, è stato sostituito da un elettricista Warn 8000. L'argano meccanico è in linea di principio abbastanza affidabile, può funzionare per ore e vivere mentre il motore è in funzione. Panoramica dal posto di guida non è molto buona Ciò è dovuto a una posizione di seduta relativamente bassa nella cabina. La vista attraverso il lunotto è difficile a causa della ruota di scorta appesa alla porta e del ponticello verticale che separa le dimensioni delle porte del portellone, che sono spalancate nei lati.

Photo Nissan Safari

Fino al 1990, per una migliore visuale sulle porte di un SUV, sono stati installati grandi e comodi specchi, quindi gli specchi erano leggermente schiacciati, il che ha reso la recensione un po 'peggiore. In generale, l'auto non è abbastanza comoda da guidare in città, ma la rigidità (e il consumo energetico) della sospensione fuori strada è un grande vantaggio. L'auto fuoristrada Nissan Safari nel nuovo 61 ° corpo iniziò a essere prodotta dall'ottobre 1997. Ci sono due versioni del modello - con una prolungata (station wagon a 5 porte) e con una base corta (station wagon 3 porte).

La station wagon a cinque posti a cinque porte ha una lunghezza di 570 mm, di una 3 porte su una base corta in 2400 mm. L'auto ha angoli smussati, paraurti e griglie del nuovo modello sono cromate. Il potente telaio del telaio con solide travi degli assi motori sulle sospensioni a molle a leva e un corpo spazioso con maggiore sicurezza passiva attirano molti acquirenti. A differenza di altri SUV in questa classe, Safari ha conservato un telaio a trazione integrale con un asse anteriore plug-in.

Photo Nissan Safari

La barra antirollio posteriore quando si guida fuoristrada è disattivata dal posto di guida per evitare l'impennamento della ruota anteriore. Il pacchetto Safari corrisponde alla classe "lusso" e comprende una varietà di attrezzature, tra cui rivestimenti in pelle, un sistema di climatizzazione automatico con sedili posteriori, una bussola elettronica, un sistema di navigazione e altre attrezzature. Il livello di rumore nella cabina di una modifica diesel a una velocità di 100 km / h è circa lo stesso del modello Maxima del passeggero. La cabina e il vano bagagli sono abbastanza capienti anche per un'auto a tre porte.

I sedili posteriori possono essere ripiegati e il pavimento del bagagliaio sarà piatto. Posizioni diverse sono progettate per 5-7 persone. La porta posteriore è una doppia porta con parti asimmetriche. Sulla grande fascia è montata la ruota di scorta. I motori di un SUV sono molto complessi, "imbottiti" di elettronica. In Europa, sulle automobili è installato un motore diesel turbocompresso da 2,8 D con 6 cilindri in linea con una capacità di 129 litri. a.

Photo Nissan Safari

(Il Giappone ha anche un diesel turbo da 4,2 litri con una potenza di 145 CV e un motore a benzina da 4,5 litri con una potenza di 200 CV.). Nel 2000, i grandi veicoli fuoristrada Patrol GR (Safari in Giappone) hanno trovato nuove unità di potenza. Equipaggiamento europeo dotato di 3, Motore diesel con turbocompressore a 16 valvole da 16 litri, 4 valvole, con iniezione diretta di 158 CV In Giappone, Safari, oltre al 3.0 litri diesel aumentato a 170 CV. capacità, impostare 6 cilindri da 4.2 litri a vortice diesel 160 cv I nuovi motori hanno migliorato le qualità dinamiche di queste auto piuttosto pesanti, riducendo allo stesso tempo il consumo di carburante.

Sulle auto installate cambio manuale a cinque marce o cambio automatico a quattro velocità. Per sicurezza, l'auto è dotata di airbag, poggiatesta completamente regolabili, ABS a quattro canali con cinque sensori che determinano automaticamente la natura del movimento. Aria condizionata con climatizzatore, electro, 2AirBag, tergicristallo posteriore, freni a disco su tutte le ruote, tetto apribile, differenziale con bloccaggio, sistema di navigazione - offerto come opzione. Configurazione per versioni a 3 porte: Spirit I, Spirit II.

Other autos category Nissan

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!