Mitsubishi Colt - revisione auto

Photo Mitsubishi Colt

La Mitsubishi Colt, una piccola auto B, è apparso nel 1984 per competere con vetture compatte tanto popolari in Giappone come Nissan March, Toyota Vitz e Honda Fit. Colt primi anni di rilascio è una versione abbreviata di Lancer. Più tardi, l'auto cominciò a essere prodotta come un modello indipendente. Nel 1987, la terza generazione della Colt. Alta qualità costruttiva, interni decenti per quegli anni e affidabilità giapponese hanno reso questo modello popolare in tutto il mondo. Alla fine del 1991, debutterà la quarta generazione della Colt. Completamente cambiato l'aspetto e il design della cabina. Al posto di guida, il conducente di qualsiasi build sarà a suo agio.

Ad alto livello, l'affidabilità complessiva della vettura. Nel 1995, la quinta generazione della Mitsubishi Colt. Questa auto è una scelta eccellente per gli appassionati di guida attiva, combinata con un prezzo basso, un livello accettabile di comfort e alta affidabilità.

Photo Mitsubishi Colt

Nel 2002, la sesta generazione della Colt apparve nella gamma di modelli dell'azienda. Nel design dell'esterno della macchina di questi anni di rilascio, una linea insolita del corpo si distingue, iniziando senza problemi dal cofano e cadendo bruscamente al paraurti posteriore. Il design della parte anteriore del corpo riflette la nuova "faccia" del Mitsubishi del 21 ° secolo. L'interior design corrisponde chiaramente a due direzioni: semplicità e novità. Il principio di Custom Free Choice ("libera scelta dell'acquirente") è stato preso dal produttore come base. Ci sono molte varianti di Mitsubishi Colt.

Oltre alle due opzioni di design degli interni: Cool (colori "freddi") e Warm (i colori "caldi" prevalgono), tradizionalmente ci sono 3 modifiche principali: Casual, Elegance e Sport. Inoltre, vi è la possibilità di scegliere liberamente le dimensioni del motore, la guida (anteriore o completa), le ruote, i sedili e, naturalmente, il colore. La gamma di unità di potenza Colt è composta da motori a benzina 16 valvole 4 cilindri in linea da 1,3 e 1,6 litri, rispettivamente da 82 e 103 litri. a. La sospensione di tutte le ruote è indipendente, primavera.

Photo Mitsubishi Colt

Riduttori meccanici a 5 velocità e INVECS-II automatici. Al Salone di Ginevra del 2004, Mitsubishi ha presentato la nuova generazione della famiglia Colt. Questo è il primo sviluppo congiunto dell'alleanza Mitsubishi e DaimlerChrysler. Colt condividerà la piattaforma con la Smart Forfour a quattro posti presentata lo scorso autunno.

Circa il 60% dei componenti di queste auto è comune. Molto prima della prima europea, Colt ha debuttato con successo nella casa, il mercato giapponese. I lavori per il modello compatto sono iniziati nel 1999 e nel novembre 2002 l'auto è stata presentata al Tokyo Auto Show.

Photo Mitsubishi Colt

La novità era significativamente diversa dalla sua controparte venduta in Giappone. Design europeizzato, unità stilistica complessiva con Grandis e Lancer Evolution precedentemente presentati. La Colt europea è più chiara della versione giapponese, i dettagli delle parti anteriore e posteriore sono enunciati.

"Tone set" pilastri anteriori, che agevolmente nelle ali. L'immagine è completata da paraurti integrati. Dettagli notevoli: piccole finestre poste di fronte agli specchietti retrovisori e triangoli invertiti dei finestrini posteriori, che definiscono l'inclinazione in retromarcia del rack posteriore. In generale, la Colt sembra semplice, moderna ed elegante. Il design degli interni si distingue per la finitura di alta qualità, lo stile accattivante e la combinazione di colori originale. I dispositivi si trovano in nicchie individuali sotto l'elegante visiera. I pulsanti argentati controllano l'audio stereo, l'azionamento elettrico e gli specchietti riscaldati.

Photo Mitsubishi Colt

Elementi in argento adornano i deflettori del sistema di ventilazione di tutta la Colt e le maniglie delle porte in argento sono installate nelle versioni INVITE e INSTYLE. Anche il pannello frontale ha una speciale finitura "a grana", che conferisce agli interni un aspetto fresco ed elegante. Separatamente, questi sono dettagli, ma insieme creano l'impressione dell'integrità dell'interior design e l'atmosfera di uno stile reale. La nuova Colt ha un record nelle sue dimensioni di classe e un gran numero di trasformazioni. Il guidatore e i passeggeri possono godere dello spazio, che si trova di solito in auto di una classe superiore.

Allo stesso tempo, le piccole dimensioni della Colt offrono facilità di guida e manovra in città, come tutti i suoi compagni di classe. Lo schienale dei sedili posteriori si piega in avanti nel rapporto di 60:40 in avanti e può essere completamente ripiegato, in posizione verticale contro i sedili anteriori, e spostato anche separatamente di 15 cm per aumentare lo spazio per le gambe o il vano bagagli. Se necessario, per massimizzare il vano bagagli, è possibile rimuovere i sedili posteriori dalla cabina. Anche lo schienale del passeggero anteriore può essere completamente piegato in avanti per trasportare oggetti lunghi.

Photo Mitsubishi Colt

Mitsubishi ha sviluppato una gamma completamente nuova di motori MIVEC ultramoderni per la nuova Colt. Tutti sono dotati di un innovativo sistema proprietario di fasatura variabile delle valvole e alzata delle valvole, grazie al quale i motori hanno un'elevata potenza specifica e forniscono una trazione regolare in un ampio intervallo di regimi. Tutti i motori hanno una potenza impressionante per le loro dimensioni, alta affidabilità e risparmio di carburante. La scelta è disponibile nei motori a benzina da 1,1 litri tre cilindri (75 CV) e due quattro cilindri - 1,3 litri (95 CV) e 1,5 litri (109 CV).

Ci sono anche due opzioni per il motore diesel Common Rail da 1,5 litri con una capacità di 70 e 95 litri. a. La Colt standard è offerta con un cambio manuale a 5 marce.

Photo Mitsubishi Colt

La Colt è equipaggiata con una sospensione anteriore a montante McPherson e una barra di torsione semi-indipendente con barra antirollio sul retro. A seconda della versione, Colt è equipaggiata con ruote da 14 o 15 pollici. Il pacchetto base comprende ABS, EBD e servosterzo elettrico. Per un costo aggiuntivo, è possibile ordinare un sistema proprietario di stabilizzazione e controllo della trazione MASC (Mitsubishi Active Stability Control). Un alto livello di sicurezza passiva è fornito da una struttura ben pensata del corpo con il proprio nome RISE e sei airbag.

L'ultima generazione di Mitsubishi Colt è un design moderno, accattivante e stimolante, una combinazione di carattere allegro, funzionalità, stile, solidità. In breve, un'auto che soddisfa pienamente i gusti e le esigenze delle persone del 21 ° secolo. Nell'autunno del 2004, Mitsubishi ha introdotto il minivan compatto della famiglia Mitsubishi Colt Plus. Al centro di questa auto è la piattaforma Colt di Mitsubishi, tuttavia, l'auto stessa si è rivelata più del modello base e ha più opportunità per la trasformazione della cabina.

Photo Mitsubishi Colt

La lunghezza complessiva del Colt Plus è di circa 30 centimetri in più rispetto al modello base, che ha un effetto positivo sullo stock di spazio libero nella parte posteriore. Allo stesso tempo, la larghezza e l'altezza della vettura sono rimaste invariate. Questo non vuol dire che l'aspetto di Colt Plus sia sorprendente con la novità del suo design.

Eppure è percepito in un modo speciale. La vettura ha ricevuto i sedili posteriori ribaltabili e il sistema di trasformazione Versatile Cargo Floor. Notiamo anche il fatto che le dimensioni aumentate della vettura hanno portato a una serie di cambiamenti nell'esterno del furgone compatto. Tuttavia, la somiglianza con la base Mitsubishi Colt, ovviamente, è rimasta. Nel ruolo della forza motrice principale, vengono offerti due propulsori: un nuovo motore da 1,5 litri e un'altra opzione con lo stesso motore in termini di volume, ma integrata da un turbocompressore. Questa modifica si chiama Ralliart. Il motore turbo da 1,5 litri produce 147 CV dotato della versione superiore di Colt Plus.

Photo Mitsubishi Colt

I motori sono completati con una nuova trasmissione - un CVT INVECS-III continuo. L'unicità di Colt Plus si basa, si potrebbe dire, su due pilastri: praticità e velocità. Se parliamo di praticità, si dovrebbe notare che come risultato della riprogettazione, la lunghezza del tronco è diventata pari a 645 mm, che avvicina l'auto agli universali subcompatti.

Se si utilizza la leva, che si trova nel vano bagagli, è possibile inclinare in avanti la parte posteriore dei sedili posteriori. Le sedie stesse possono essere raddoppiate in un unico movimento, nel bagagliaio è possibile rinforzare qualcosa come il pavimento flessibile del carico, che è montato su due livelli. Dovremmo anche notare il retro dell'ascensore elettrico, cioè la porta del bagagliaio.

Prendendo in considerazione le attrezzature di cui sopra, possiamo tranquillamente affermare che la praticità di Colt Plus è elevata a un livello molto alto. Qualche parola sulla performance Colt Plus. La modifica standard è equipaggiata, come già accennato, con un motore da 1,5 litri - uno sviluppo congiunto di ingegneri di Mitsubishi e Daimler Chrysler, prodotti in Germania.

Rispetto al precedente motore da 1,5 litri, quello nuovo mostra un aumento di potenza di 7 cavalli e una coppia di 0,9 kg al metro. Questo propulsore è realizzato in lega di alluminio, che lo rende più leggero di 20 kg rispetto al suo predecessore. Allo stesso tempo, l'efficienza del combustibile bruciato è aumentata. In breve, Colt Plus è un'auto ad un prezzo ragionevole per coloro che apprezzano la praticità moltiplicata per l'alta velocità.

All'inizio del 2005, apparve una versione sportiva a 3 porte della Colt CZ3. La berlina 5 porte della CZ3 si distingue da un design anteriore e posteriore modificato (le luci posteriori sono orizzontali, come quelle dell'Alfa Romeo), note sportive all'interno (nuovi sedili sportivi con cuciture rosse, coperture in alluminio, strumentazione sportiva in "pozzetti" separati) . Sulla CZ3, gli stessi motori sono installati come sul Colt a 5 porte, e la versione superiore della famiglia, il CZT ha un motore R4 16V da 1,5 litri con un turbocompressore sviluppato sotto il cofano, che sviluppa 150 CV.

Inoltre, il CZT ha una struttura del corpo rinforzata con un tratto tra i montanti anteriori e larghe ruote da 16 pollici. Nel 2009, la Colt ha subito importanti cambiamenti. Il modello è ancora offerto nella versione a tre porte e nella classica versione a cinque porte. L'auto ha cambiato il suo aspetto e acquisito caratteristiche aggressive, diventando sempre più confortevole. Il nuovo design della parte anteriore, si inserisce nell'immagine in modo molto armonioso.

La versione a tre porte si è rivelata particolarmente dinamica. Dal caratteristico frontale anteriore alle luci posteriori in rilievo, tutto ciò che si trova all'esterno della Colt 2009 indica inequivocabilmente che appartiene ai modelli Mitsubishi. L'aspetto impressionante è completato da caratteristiche pratiche. Il modello ha uno dei saloni più spaziosi della sua categoria. Il volante regolabile in altezza e il sedile del guidatore consentono di scegliere la posizione ottimale per la guida. I pulsanti sul volante ti consentono di controllare lo stereo e il controllo automatico della velocità senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Come risultato del processo di restyling, Colt ha acquisito alcune funzionalità precedentemente non disponibili per questo modello. Tra questi: l'inserimento di un allarme luminoso di emergenza durante la frenata d'emergenza (sistema di assistenza alla frenata), luci con ritardo (funzione Follow me home), un sistema di climatizzazione e cruscotto migliorati. Inoltre, in Colt 2009 è stato installato un sistema audio AUX con la possibilità di collegare dispositivi multimediali esterni. Il sistema di isolamento acustico ha subito una revisione completa. Una caratteristica distintiva della cabina: un enorme numero di tasche e ripiani in tutta la cabina; per ogni piccola cosa c'è un posto.

Gli ingegneri della Mitsubishi hanno deciso di semplificare la vita dei passeggeri dai sedili posteriori riducendo il volume del bagagliaio dai precedenti 1200 litri ad almeno 1032 litri. Tuttavia, gli schienali posteriori a scomparsa compatta possono compensare la riduzione del bagagliaio. I sedili stessi sono ora fissati, le diapositive sono state rimosse dal loro design. La gamma di motori è composta da tre unità benzina: 1.1 (75 cv), 1.3 (95 cv) e 1.5 (109 cv). Dal turbodiesel 1.5 D-ID (95 CV), l'azienda decise di rifiutare. Trasmissione tra cui scegliere: la tradizionale "meccanica" o la scatola robotica AllShift.

Other autos category Mitsubishi

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!