Mercedes Vito - revisione auto

Photo Mercedes Vito

Mercedes-Benz Vito è un furgone cargo, un "combi" cargo-combi, un minibus economico (ovviamente per gli standard europei) su una piattaforma come la W638. Il punto di partenza nel destino della Mercedes-Benz V-Class è considerato il 1995. Poi, lo stabilimento DaimlerChrysler di Vitoria, nel nord della Spagna, iniziò la produzione in serie di un autocarro Vito di piccola classe, che si dimostrò un buon ufficio su ruote, un minivan familiare o un taxi aziendale. Nel 1996, Vito vinse il titolo di miglior furgone dell'anno.

Le principali modifiche della famiglia sono il furgone interamente in metallo con una capacità di carico di 895-925 kg e il bus a 9 posti con una capacità di carico di 740 kg. Vito è equipaggiato con motori diesel da 79 e 98 CV. e la capacità di benzina di 129 e 143 CV Nel 1996, al Salone di Ginevra, una station wagon ad alta capacità di Mercedes-Benz fu presentata per la prima volta sulla base del camion Vito e chiamata V-class. Per un maggiore comfort, gli elementi pneumatici hanno sostituito le molle elicoidali nella sospensione posteriore, l'isolamento e l'assetto sono stati migliorati, l'aspetto è stato leggermente modificato a causa delle parti montate.

Photo Mercedes Vito

Il risultato è un'auto che conserva la capacità di un furgone commerciale, ma con un livello più elevato di comfort. Il minivan è andato in vendita nel 1997. Nel 1998, le auto sono state sottoposte a facili aggiornamenti: sono comparsi i motori diesel CDI con un sistema di alimentazione Common Rail. Le qualità di consumatore di minifurgoncini sono migliorate a causa di un rinnovamento significativo della cabina e delle attrezzature interne. Nel 2003, "DaimlerChrysler", invece di un'accurata modernizzazione dei modelli per sostituire il vecchio Vito e la Classe V, è un'auto completamente nuova: Vito e Viano.

Questi due modelli, che la società ha rilasciato nello stesso momento, si somigliano esternamente l'un l'altro come sorelle gemelle, ma di natura completamente diversa. Mercedes-Benz Vito si presenta in tre modi contemporaneamente: un cavallo da corsa purosangue, furgone cargo e un minibus spazioso. Per la produzione di un nuovo modello, l'area utilizzabile nello stabilimento spagnolo di Vitoria è stata quasi raddoppiata. Nel nuovo territorio, è stato costruito un nuovo centro di assemblaggio per un corpo non verniciato, che impiega 550 tra i più moderni robot industriali, un nuovo negozio di vernici e un nuovo negozio di assemblaggio finale.

Photo Mercedes Vito

Dall'autunno del 2003, la nuova Mercedes-Benz Vito ha gradualmente iniziato a sostituire i veicoli commerciali leggeri. Il Vito di seconda generazione è dotato di tre opzioni di lunghezza del corpo (il Compact più corto è 4748 mm, Long è 4993 mm, il più lungo Extralong è 5223 mm), due dimensioni del passo (3200 e 3430 mm), due versioni del tetto (basso e alto, volume utile da 4,65 a 6,49 m3, lunghezza del vano di carico 2224-3099 mm) e cinque motori da 88 a 218 CV A proposito Dal 2005, apparirà la variante media del tetto.

Uno dei più interessanti dovrebbe essere il cosiddetto Panel van - un furgone con una capacità di carico utilizzabile di 6,49 m3 (il suo predecessore ha un massimo di 4,8 m3) e un carico utile fino a 1140 kg e un Vito Mixto a sei posti per traffico combinato di merci e passeggeri con una capacità del vano bagagli di 970 litri. Può trasportare fino a sei persone e può trasportare grandi volumi di carico, che sono solitamente richiesti in vari settori, come costruzione, servizi pubblici, ecc.

Photo Mercedes Vito

Per coloro che si preoccupano del numero di posti in cabina, il Vito, che è progettato per trasportare 9 persone, incluso l'autista, può godere, pur essendo libero di circa un metro cubo di vano di carico, dove poter sistemare i bagagli. La differenza essenziale tra la nuova generazione di Vito - un corpo completamente nuovo.

Le forme spigolose della generazione precedente lasciarono il posto a linee più morbide e più dinamiche, che sono particolarmente evidenti nel profilo e nella faccia piena, una linea armoniosa dal paraurti al parabrezza e una transizione graduale agli elementi laterali non possono essere confuse con nulla - mostrano chiaramente le caratteristiche familiari della Mercedes. Dei cambiamenti esterni stanno colpendo nuova grata in fronte, vyshtampovka spettacolare sul cappuccio e grandi dimensioni verticali. L'aspetto della parte posteriore dell'auto è determinato da luci posteriori disposte verticalmente di grandi dimensioni.

Photo Mercedes Vito

Con qualsiasi passo - 3200 mm o 3430 mm - sul Vito vengono installate nuove porte laterali scorrevoli, che facilitano notevolmente il processo di caricamento dei bagagli nell'auto. Dimensioni delle porte a battente posteriori del furgone con un angolo di apertura di 180 ° e 270 °, che può essere ordinato al posto della porta di sollevamento posteriore, facilitare il carico e lo scarico. L'apertura del bagagliaio tra i passaruota è di 1277 mm, è anche possibile posizionare un carico sotto i sedili anteriori, il che significa ulteriori 200 mm di lunghezza utile per qualsiasi passo del passo. Il carico massimo sul tetto è di 150 kg.

All'interno, il nuovo design ha toccato quasi tutto: cruscotto, pulsanti e leve di controllo dell'aria condizionata, tasche e piccoli scomparti per varie cose. Nella parte superiore della dashboard c'era un ufficio in cui è possibile inserire carta A4, cartelle e mappe stradali. Il volume del vano portaoggetti è stato aumentato a 11 litri. I sedili del conducente e del passeggero anteriore sono regolati in direzione longitudinale, inoltre, è possibile regolare in modo regolare l'altezza del sedile, inclinare lo schienale e il cuscino del sedile.

Photo Mercedes Vito

Un tale interior design pensoso, I sedili con cinture di sicurezza a tre punti integrate, una varietà di opzioni di regolazione e molto altro rendono Mercedes-Benz Vito un valido mezzo per trasportare passeggeri, compresi ospiti di hotel costosi, o un'acquisizione di successo per espandere la flotta di autobus. Tuttavia, l'auto ha evidenti carenze, inoltre, non tutte le modifiche del nuovo Vito sono degne di voti alti rispetto al suo predecessore. Ci sono lamentele sulla visibilità: un ampio front desk chiude la visuale negli angoli, e il poggiatesta centrale posteriore nelle versioni per passeggeri quasi completamente priva il guidatore della vista.

Alla luce del sole, i simboli arancioni sul pannello degli strumenti sono completamente invisibili e per la lettura delle informazioni è necessario estendere la visiera con il palmo della mano. Per quanto riguarda gli altri punti: nella cabina dei vecchi minibus c'era un bidone della spazzatura aperto e, con una brusca virata, il suo contenuto volava verso i passeggeri. Ora la spazzatura ha fatto di più chiudendo il coperchio. E questo minaccia con il fatto che i bambini possono riempire di mela bastoncini e bucce di banana e l'autista non ne saprà nulla fino a quando tutto questo non marcirà! Tuttavia, ci sono molti altri momenti positivi.

Photo Mercedes Vito

Questo è un discreto livello di comfort per i passeggeri, un potente sistema di ventilazione e un'ergonomia eccellente. Il design del nuovo Vito dai suoi predecessori non ha sostanzialmente nulla in comune. Strutturalmente, il nuovo Vito - completamente diverso dal paraurti anteriore al tubo di scarico (anche se il loro scopo non è cambiato). E la loro principale differenza è nel layout.

Se l'ex Vito e la V-class erano a trazione anteriore, con un propulsore posizionato trasversalmente, ora il motore e il cambio sono posizionati longitudinalmente e l'azionamento è posteriore. Almeno due problemi hanno influenzato questa trasformazione da un'auto a trazione anteriore a un "classico". Il primo è che i modelli precedenti hanno subito vibrazioni sul volante e il layout classico ha permesso loro di sbarazzarsi di loro. Il secondo è la sicurezza passiva. Se il precedente Vito ha un crash test secondo le moderne regole di EuroNCAP, il suo motore andrà in salone - con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Photo Mercedes Vito

Un'unità di potenza, posizionata longitudinalmente al momento dell'impatto, "si tuffa" sotto il pavimento, senza arrecare danni ai ciclisti. Inoltre, le vetture a trazione anteriore erano chiaramente ruote posteriori sotto carico (questo era particolarmente sentito sui furgoni).

Poiché la trazione posteriore comporta una tendenza più accentuata alla deriva, Gli sviluppatori hanno equipaggiato le auto con una serie di sistemi elettronici di sicurezza standard: questo è il sistema di controllo automatico della dinamica dei veicoli ESP, che comprende il sistema antibloccaggio ABS, il sistema di controllo della trazione ASR, il sistema elettronico di distribuzione della forza frenante e il sistema di frenata di emergenza idraulico. Le cinture di sicurezza a tre punti su tutti i sedili, i tendicinghia del conducente e del passeggero anteriore sono di serie.

Photo Mercedes Vito

L'airbag a volume pieno per il conducente è installato in tutte le versioni e per il passeggero anteriore nella versione del "carro". Inoltre, i doppi airbag e gli airbag per le finestre possono essere installati opzionalmente sul lato anteriore del passeggero. Insieme ai sedili comfort migliorati (opzionali), vengono offerti anche nuovi airbag laterali per proteggere il torace. Migliorata significativamente la reazione della vettura in caso di collisione con un ostacolo: la sua forza, la rigidità aumentata, le caratteristiche di flessione, torsione e torsione per tutte le versioni migliorate.

Nella parte anteriore vi sono zone deformabili che, in caso di collisione, assorbono la parte massima dell'energia cinetica e, in caso di incidenti minori, impediscono il danneggiamento delle travi longitudinali del telaio. Inoltre, la sicurezza dell'auto è assicurata anche dagli anelli di montaggio standard per il fissaggio dei bagagli, da un sistema di guide per il fissaggio dei bagagli nel vano di carico dei furgoni, nonché da una varietà di dispositivi che impediscono lo spostamento del carico e divisori di partizioni. La varietà di problemi di trasporto che il nuovo Vito è in grado di risolvere con un'ampia gamma di motori.

Photo Mercedes Vito

Una scelta di cinque motori che soddisfano lo standard Euro 4: motori diesel quattro cilindri in linea CDI di seconda generazione con capacità di 88, 109 e 150 CV, oltre a benzina V6 con un rendimento di 190 e 218 CV con il sistema di iniezione Bosch Motronic ME 2.8. Ogni versione ha le proprie caratteristiche di coppia, il cui picco è allungato nella gamma di potenza da 65 kW a 160 kW rpm. Questo aumento di potenza è particolarmente evidente nella gamma di regimi più bassi, aumentando così la risposta dell'acceleratore del motore e il piacere di guida. La coppia massima di tre motori diesel è di 220 Nm, 270 Nm e 330 Nm, rispettivamente, e rimane costante su un ampio intervallo di velocità.

Nella configurazione di base, Vito ha ricevuto una trasmissione manuale a 6 velocità, i motori a benzina V6 sono dotati di serie di una trasmissione automatica a cinque velocità, che può essere installata opzionalmente insieme alle unità diesel. I motori sono diventati molto più dinamici, più silenziosi, più economici e, cosa particolarmente importante di recente, più rispettosi dell'ambiente. I miglioramenti nella trasmissione forniscono una guida confortevole e consentono alla vettura di comportarsi con sicurezza sulla strada.

A proposito, il cambio stesso è fatto nell'ultima moda - a sei marce, con un "joystick" invece di una lunga leva, e la retromarcia è equipaggiata con "infallibile" (per abilitarlo, devi prima alzare l'anello sulla leva). Vito è equipaggiato con una sospensione indipendente di tutte le ruote. Sulle sospensioni montate sull'assale anteriore "McPherson", su cui è montata la barra stabilizzatrice.

Nella sospensione dell'assale posteriore si utilizzano molle a spirale, separate dagli ammortizzatori. Il nuovo Vito è equipaggiato con freni a disco con un diametro di 300 mm nella parte anteriore e 296 mm nella parte posteriore. Dischi anteriori ventilati, posteriori - solidi. Nell'equipaggiamento standard c'è un regolatore della forza frenante e un sistema frenante idraulico di assistenza alla frenata - grazie a questo, puoi sentirti tranquillamente alla guida su qualsiasi strada. L'auto è offerta con ruote da 16 pollici e, se lo si desidera, sarà possibile ordinare cerchi in lega.

Il pacchetto base di tutte le versioni comprende chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici, volante regolabile, motore elettrico e specchietti laterali riscaldati e un lettore CD.

Other autos category Mercedes

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!