Maserati 3500 - revisione auto

Photo Maserati 3500

Nel 1957, la società Maserati era in una situazione finanziaria molto difficile a causa degli alti costi del programma di corse. Adolfo Orsi (proprietario dell'azienda) dà il comando di concentrarsi sulle auto che hanno successo nel mercato. E il mercato in quel momento richiedeva una macchina grande che combina le proprietà di un design racing di alta gamma con grazia, lusso e qualità. Così è nato il modello Maserati 3500GT. Il debutto è avvenuto al Salone di Ginevra. L'auto è stata posizionata come un successore del modello A6G ed era un misto di strada e auto da corsa.

Durante la sua creazione, è stata coinvolta l'esperienza dell'azienda maturata nel corso di molti anni di lavoro sui modelli sportivi. I lavori per la creazione di corpi sperimentali sono stati affidati a noti bodybuilder italiani. Per la presentazione al Salone di Ginevra del 1957, sono state selezionate le opere di due atelier, Allemano e Touring, e dopo aver studiato la reazione del pubblico, l'azienda ha scelto l'eccellente lavoro Touring. Lavorando sul modello, gli esperti di Touring hanno applicato il loro esclusivo sistema di carrozzeria ultra-leggero, anche se in una versione migliorata.

Photo Maserati 3500

A quel tempo, l'arte degli stagnini, che abbatteva manualmente gli elementi del corpo, lasciava il posto ai pannelli stampati con una pressa. Questo, tuttavia, non ha influenzato la qualità tradizionalmente alta dei prodotti Touring, così come il design espressivo e allo stesso tempo discreto. Oltre a Touring e Allemano, anche altri atelier leader hanno offerto i loro stili corporei: Frua, Bertone, Ghia e Vignale. Tuttavia, la maggior parte di queste versioni rimase campioni singoli, in piccoli lotti solo il coupé e il Vignale Spyder (progettato da Michelotti) furono prodotti su una base più corta da 2600 a 2500 mm.

La Maserati 3500GT è stata completata con un magnifico motore a 6 cilindri in linea da 3485 cm³. Questo propulsore è stato preso dal modello di gara Maserati 350S, ma è stato deformato per l'uso su versioni stradali, oltre che per migliorare l'affidabilità. Due alberi a camme nella testa del cilindro avevano una trasmissione a catena, mentre il tradizionale per i motori da competizione era più costoso e rumoroso dentato. Il sistema di alimentazione del carburante è stato decorato con una batteria di tre carburatori Weber a due camere e l'affidabilità dell'accensione è stata fornita da una coppia di candele in ciascun cilindro.

Photo Maserati 3500

Il motore ha sviluppato una potenza di 220 cavalli a 5500 giri / min. e coppia rispettabile - 343 Nm. Accoppiato con un cambio ZF di fabbricazione tedesca completamente sincronizzato a quattro velocità, il motore era alloggiato in un telaio tubolare appositamente progettato. Il design del telaio era classico per questo tipo di auto: un telaio saldato fatto di tubi circolari di vari diametri, su cui era installato il traliccio tubolare, che fungeva da telaio di forza del corpo. Sospensione anteriore - indipendente, a leva, con molle e ammortizzatori.

Quello posteriore è un asse rigido della società inglese GKN-Salisbury su molle semi-ellittiche e ammortizzatori. Inizialmente, l'auto fu completata freni di tamburo. A partire dal 1959, iniziarono ad installare i freni a disco anteriori con un amplificatore, oltre a ruote con un dado ad alette centrale come opzione sul modello. A differenza di tutte le precedenti vetture stradali, la Maserati 3500GT aveva una finitura interna di alta qualità e l'elaborazione di tutti i dettagli del design. A tal fine, il capo progettista dell'azienda Giulio Alfieri (Giulio Alfieri) ha trascorso molto tempo a studiare i migliori modelli di produttori britannici.

Photo Maserati 3500

Di conseguenza, è stato sviluppato il concetto di un corpo a due porte, con spazio interno sufficiente per due sedili anteriori full-size e due sedili per bambini nella parte posteriore. Salon ha differito funzionalità e lusso moderato. Uno dei suoi importanti vantaggi era un'eccellente visione a tutto tondo. Nel 1960, la gamma di modelli 3500GT era in attesa di numerose innovazioni. I freni a disco anteriori sono diventati di serie, e come optional l'auto potrebbe essere equipaggiata con un cambio a cinque marce. Nel 1961, il veicolo fu dotato di un sistema di iniezione meccanica di carburante Lucas, che consentì alla società di aggiungere al nome 3.500 lettere GTI.

Pertanto, la 3500GT è stata la prima vettura italiana dotata di un sistema di iniezione del carburante. La potenza del propulsore è stata aumentata a 235 CV e la velocità massima del modello è stata di 240 km / h. Più versione sportiva "carica" ​​del motore sviluppata a 270 CV e accelerata auto leggera a 250 km / h. Grazie alla Maserati 3500GT, la società è riuscita a uscire da una situazione difficile piuttosto rapidamente. Per sette anni, furono costruite automobili del 1983, e tra i proprietari di eleganti dvuhdverok c'erano soprattutto persone dell'alta società - dal Principe di Monaco Ranieri III ad Alberto Sordi e Anthony Quin.

Other autos category Maserati

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!