Honda Z - revisione auto

Photo Honda Z

Honda Z è un crossover compatto a due porte che è stato introdotto per la prima volta dalla casa automobilistica giapponese Honda nel 1998. Un modello simile con la lettera "Z" nella storia della Honda si può trovare nel 1970, quando la "macchina compatta" due-piccola fu rilasciata sotto il nome Z600. A quel tempo, due varianti di un motore a due cilindri con volumi di 354 cm3 e 598 cm3 (per auto d'esportazione) furono offerte per questa piccola auto. La potenza di questi motori era compresa tra 30 e 36 CV. Sono state inoltre proposte due trasmissioni: cambi manuali a 4 marce e 5 marce. La produzione della Z600 fu completata nel 1974. Torniamo ora al modello moderno chiamato Honda Z.

Il totale tra il modello degli anni '70 e il modello 98, probabilmente solo una cosa, è che entrambe sono piccole auto, ma l'equipaggiamento tecnico è ovviamente completamente diverso. Esternamente, l'auto Honda Z era abbastanza simile alla sua controparte in officina - un modello chiamato Honda SMX, ma la sua attrezzatura sembra più simile a un altro modello più noto della società Suzuki chiamato Jimny. Honda è stata in grado di creare qualcosa come un piccolo SUV, ma questo non significa che l'auto sia progettata per fuoristrada severo, sebbene abbia la trazione integrale.

Photo Honda Z

Il modello Honda Z è abbastanza adatto per una strada di campagna rotta, ma non più, in questo, a proposito, era inferiore al modello di Suzuki. Macchina Honda Z era equipaggiato con un motore a 3 cilindri 12 valvole di SOHC con un volume utile di 660 cc, con le due versioni proposte del CV di potenza 52 e la presa d'aria del motore 64 cavalli atmosferica con un turbocompressore. Il motore stesso era situato sotto i sedili posteriori. C'è anche una trasmissione.

Questa disposizione insolita delle unità ha reso molto difficile mantenere il veicolo. Per sostituire il filtro dell'aria era necessario stendere le ruote posteriori e per sostituire la cinghia di distribuzione era necessario smontare la sospensione. L'auto era equipaggiata con un sistema di trazione integrale in tempo reale 4WD, in cui nella normale modalità stradale le ruote anteriori erano in testa e, se necessario, le ruote posteriori erano automaticamente collegate a esse. Vale la pena notare che anche la Honda Z aveva un'ottima stabilità. poiché il centro di gravità dell'auto era sotto i sedili anteriori.

Photo Honda Z

È anche degno di nota il fatto che sono state installate le ruote compatte da 15 pollici, che sono perfettamente adatte per strade accidentate. Per quanto riguarda la cabina della Honda Z, era abbastanza accogliente, tranne per il fatto che i sedili posteriori non erano abbastanza comodi per i passeggeri, ma erano perfetti per usarlo come posto per i bagagli.

Other autos category Honda

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!