Honda Stream - revisione auto

Photo Honda Stream

Honda Stream ha debuttato nel 2000 in Giappone, e meno di un anno dopo, il modello è stato presentato in Europa. Si supponeva che, come concepito dai creatori del flusso, colmasse il vuoto che si era formato dopo la rimozione di Shuttle e Civic nella parte posteriore dell'Aerodeck. Il minivan a sette posti compatto è costruito sulla piattaforma estesa della nuova Honda Civic. Honda Stream - una nuova parola nella classe degli odori, detta questa volta dal produttore giapponese.

Non è ancora un minivan, non è più una macchina per il trasporto di persone - Stream è in equilibrio da qualche parte sul bordo, offrendo ai clienti le migliori caratteristiche di entrambe le classi. L'auto combina la possibilità di utilizzo multiuso, facilità di manovra e manovrabilità. Le vetture Honda si distinguono sempre per l'altezza del corpo relativamente ridotta e la posizione di seduta ridotta per guidatore e passeggeri, che non è solo un tributo alla "sportività" dell'immagine, ma anche un modo efficace per abbassare il baricentro e migliorare così la qualità di guida.

Photo Honda Stream

Ora ha contribuito ad adattarsi alle dimensioni di una station wagon standard una berlina multi-sede e offre una maneggevolezza eccellente. L'altezza relativamente bassa conferisce al flusso un'attrattiva e un aspetto rapido, ma non pregiudica il comfort dei passeggeri accomodanti: una disposizione ben progettata delle parti sotto il fondo e un pavimento piuttosto basso consentono ai passeggeri di sentirsi liberi e confortevoli su una qualsiasi delle tre file di sedili. Il salone ha ampie possibilità di trasformazione, la terza fila di sedili è piegata, lasciando spazio a carichi di grandi dimensioni.

Per i passeggeri posteriori sono previsti contenitori speciali e persino prese d'aria del sistema di ventilazione. Equipaggiato con motori a benzina da 1,7 e 2,0 litri. L'unità interamente in alluminio da due litri ha ricevuto un nuovo sistema "intelligente" di controllo dinamico della fasatura delle valvole e del sollevatore a valvole i-VTEC (intelligent-VTEC). La sua promozione lampo, ancora in seconda marcia, accelera una macchina da mezzo tonnellata a "cento" in meno di 9,5 secondi. Tra l'altro, anche il secondo motore offerto per Stream è stato aggiornato: ha mantenuto il vecchio sistema VTEC, ha un volume di 1,7 litri ed è migrato qui dall'American Civic Coupe.

Photo Honda Stream

I cambi sono manuali a cinque marce e due "automatici" - quattro marce per il motore da 1,7 litri (non fornito in Russia) e cinque marce per due litri, e con modalità "sequenziale". Il selettore "automatico" si trova sulla console centrale, che è molto conveniente. La trasmissione automatica passa attraverso le marce dolcemente e quasi inaudibilmente, garantendo una guida fluida e silenziosa.

Se lo si desidera, nella posizione sinistra del selettore, viene attivata la modalità di controllo manuale della scatola. Il design dell'auto attira l'attenzione. Il corpo a forma di fuso con un nastro rosso di lanterne che circonda il lunotto sembra originale. Il salone colpisce per la sua armonia. Qui, in uno spazio molto limitato (lunghezza 4550 mm), i progettisti sono riusciti a creare un interno incredibilmente comodo e confortevole, dove sono presenti tutte le sciocchezze necessarie.

Photo Honda Stream

L'interno è il minimalismo estetico giapponese: qui regnano linee semplici, plastica grigio scuro, e nei luoghi appartati ci sono molte scatole e scaffali per le piccole cose. Il quadro generale dell'inserto in "titanio" e la grafica arancione fluorescente delle scale delle manopole per il controllo del clima fanno rivivere. All'altezza tradizionale, la qualità dei pannelli di fissaggio e di fissaggio. La corrente fornisce sospensioni indipendenti su tutte le ruote, freni a disco, barre antirollio anteriore e posteriore.

Honda Stream è dotato di molti elementi di sicurezza e comfort: chiusura centralizzata, immobilizzatore, ABS, cinghie con tenditori, quattro airbag, aria condizionata, tetto apribile elettrico, finestre e specchi, specchietti riscaldati e sedili anteriori, predisposizione musicale con quattro altoparlanti, nonché fendinebbia fari e cerchi in lega. Durante il 2002, la versione sportiva del flusso con un motore più forte. La versione a trazione integrale di Honda Stream è disponibile anche in Giappone.

Photo Honda Stream

Nel dicembre 2003, l'Honda Stream Absolute è andato in vendita in Giappone: un minivan a 7 posti con trazione anteriore con carrozzeria rinforzata, sospensioni regolabili per lo sport, motore i-VTEC I 2.0 DOHC e cambio automatico con CVT e 7 marce tiptronic. Nel 2004, il modello Stream è stato cambiato. I progettisti hanno lavorato all'esterno e modernizzato gli interni. Davanti alla vettura, tutte le parti del corpo sono state rielaborate, una griglia più aggressiva con una sola traversa e dei fari "trasparenti". Nel nuovo paraurti con una grande presa d'aria si trovano i fendinebbia rotondi, che sono ormai diventati l'equipaggiamento standard per tutte le configurazioni.

Anche il paraurti posteriore è cambiato e le luci di retromarcia e fendinebbia si sono spostate sulla porta posteriore. Dopo il restyling, Stream è diventato sei posti. Nella cabina della seconda fila, invece di un divano a tre posti, apparvero due sedie separate, separate da un bracciolo con portabicchieri. Dal posto di guida offre una panoramica eccellente, che è particolarmente importante e conveniente per lo spostamento nel traffico cittadino. Da un punto di vista tecnico, tutto rimane invariato. Nella sospensione anteriore - MacPherson con puntone e nella parte posteriore - doppie leve con trazione reattiva. Nella configurazione di S on the Stream ci sono i fari bit.

Il pacchetto auto SS Package (capacità del motore 2,0 l) e ruote in alluminio installate Absolute in grigio scuro metallizzato. Nelle versioni di fascia alta in cabina ci sono i supporti per tazze, in combinazione con un tavolo pieghevole, così come l'illuminazione della chiave di accensione. La modifica G (capacità del motore di 1,7 litri) ha un immobilizzatore incorporato.

Other autos category Honda

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!