Ferrari 575 M Maranello - revisione auto

Photo Ferrari 575 M Maranello

La Ferrari 575M Maranello è un'auto sportiva biposto a due posti 2 porte lanciata dalla casa automobilistica italiana Ferrari nel 2002. Questa vettura sportiva sostituì il modello Ferrari 550 Maranello prodotto in precedenza. Il motore V12 per la Ferrari 575M Maranello è stato preso in prestito dal precedente modello 550 di Maranello, ma ovviamente non è rimasto senza modifiche.

Il suo volume di lavoro è stato aumentato da 5,5 litri a 5,75 litri, il che ha permesso di aumentare la sua capacità di 30 CV. Ora era 515 CV. a 7520 giri / min (Ferrari 550 Maranello 485 CV a 7000 giri / min). Tuttavia, l'aumento di potenza non è stato senza modifiche rispetto alla compressione: è stato aumentato a 11.0: 1 e la riconfigurazione del sistema di gestione del motore Bosch Motronic. Per quanto riguarda la trasmissione, c'erano due opzioni proposte. Nella configurazione di base, come si addice a una tale classe di auto, è installato un cambio manuale a 6 marce. Ma l'opzione offerta come opzione è molto apprezzata dagli acquirenti.

Photo Ferrari 575 M Maranello

Su richiesta del cliente, la trasmissione a 6 marce era equipaggiata con frizione elettroidraulica e la possibilità di cambio sia automatico che semiautomatico. Un sistema del genere era simile a quello utilizzato nella Formula 1. A proposito, il cambio di marcia in modalità semiautomatica è stato effettuato con l'aiuto di levette del cambio, che ha creato completamente la sensazione di guidare una macchina da corsa. Vale la pena notare che tale trasmissione è stata inizialmente proposta per la classe di auto GT. Le caratteristiche prestazionali della Ferrari 575M Maranello per quanto riguarda la velocità e le dinamiche di accelerazione non hanno potuto che rallegrarsi.

La velocità massima della vettura sportiva era di 327 km / h, che è 7 km / h in più rispetto al suo predecessore 550 Maranello. Era la prima vettura Ferrari con un motore anteriore, la velocità massima superava le 200 miglia all'ora. L'accelerazione a 97 km / h con un cambio manuale standard ha richiesto 4,25 secondi e durante l'installazione della trasmissione F1, 0,5 secondi in meno. Per quanto riguarda le sospensioni, l'auto sportiva era dotata di un sistema adattivo che monitorava le condizioni della strada e modificava automaticamente la rigidità della sospensione.

Photo Ferrari 575 M Maranello

Cioè, se ci sono più irregolarità sulla strada, la sospensione, rispettivamente, diventa più morbida e inizia a "inghiottirle". Le differenze esterne 575M Maranello non avevano molto. Le modifiche principali includono: paraurti anteriore aggiornato e nuovi fari allo xeno con una superficie intorno a loro nel colore del corpo. Come opzione, sono state offerte ruote da 19 pollici.

Ma all'interno dell'auto ne ha preso uno nuovo. Il cruscotto, i rivestimenti delle portiere e un tunnel centrale più ordinato: tutto è stato progettato di nuovo. Vale la pena notare che i compratori spesso hanno modificato molti elementi dell'interno a volontà. Quindi il cambiamento più popolare è stato la sostituzione di sedili standard per secchi sportivi con cinture di sicurezza a 4 punti. Nel 2004, la Ferrari 575M Maranello fu offerta con un pacchetto speciale di opzioni e fu chiamata 575 GTC.

Photo Ferrari 575 M Maranello

Questo pacchetto include: dischi freno in ceramica di grandi dimensioni (utilizzati per la prima volta sulla Ferrari con un motore situato nella parte anteriore), una calzata più bassa, sterzo e sospensioni migliorati, un sistema di scarico modificato, pinze dei freni verniciate con emblemi Brembo Carbon Ceramic, ruota da 19 pollici Ruote e pneumatici speciali Pirelli P Zero Corsa. Nel gennaio 2005, il modello Ferrari 575M fu presentato al Los Angeles Auto Show, il cui rilascio era molto limitato, nel corpo con un open top - Berlinetta (cabriolet). Ha chiamato Ferrari 575M Superamerica.

L'auto è stata dotata di un hard-top trasparente pieghevole unico con un azionamento elettrico, che sembrava appoggiarsi all'indietro. La sua unicità sta nel fatto che, grazie alla tecnologia elettrocromica, la trasparenza del vetro poteva essere cambiata, regolando in tal modo il livello di luce che entrava in cabina (erano disponibili 5 opzioni di tonalità). La potenza del motore, rispetto alla versione coupé, è aumentata fino a 540 CV: entrambe le opzioni di trasmissione e il pacchetto di opzioni GTC erano disponibili anche per la cabriolet.

Other autos category Ferrari

Other languiges:

🇮🇹it🇬🇧eng🇫🇷fr🇪🇸es🇩🇪de🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Advertising!