Chrysler 300C - revisione auto

Photo Chrysler 300C

Nel 2003, al Salone Internazionale dell'Auto di New York, Chrysler ha presentato il concettuale 300C. Con il suo aspetto, la "classica macchina americana" ha ricevuto una nuova definizione e altri standard. Questa splendida berlina concettuale, che ha forme completamente nuove e si basa su un'architettura completamente nuova della trazione posteriore, continua l'orgogliosa tradizione delle auto "firmate" Chrysler, ma in un modo completamente moderno. La Chrysler 300C ha proporzioni classiche: un cofano lungo, uno posteriore corto e un profilo espressivo, completato da ruote da 20 pollici.

Il concept Chrysler 300C segna anche il ritorno al marchio Chrysler dopo una pausa di oltre 30 anni dai motori HEMI. I leggendari motori che hanno messo in moto le auto "con lettere" di Chrysler negli anni '50 sono stati ridisegnati e riportati alla linea di produzione. Ora questo è un motore HEMI V-8 da 5,7 litri completamente nuovo, moderno, potente, economico ed affidabile.

Photo Chrysler 300C

Universal Chrysler 300C Touring Concept è stato presentato al pubblico nel 2003 a Francoforte. L'auto sul riempimento ripete la berlina, e differisce da esso solo nel tipo del corpo e la possibilità di installare il sistema di passeggiata a quattro ruote motrici - Mercedes 4Matic. Nella versione standard della vettura ha un layout di trazione posteriore - sulla piattaforma Mercedes Classe E. E il sequenziale "automa" in cinque fasi è anche preso in prestito a Stoccarda, per niente che si chiami Chrysler nella sua essenza: AutoStick. La concept car ha dato un'idea abbastanza precisa di come sarà la nuova berlina a trazione posteriore Chrysler, che ha debuttato nel 2004.

Chrysler 300C è un'auto progressiva dal design rivoluzionario. L'esterno è semplice e lineare in stile americano: l'enorme apertura della griglia del radiatore a cellule grandi riceve tutta l'attenzione e il naso massiccio e smussato della vettura trasmette l'impressione di potenza e brutalità eccezionali. Questa decisione di progettazione - un tributo alle auto Chrysler rilascia la fine degli anni Cinquanta. Grazie a questo dettaglio, la 300C non può essere confusa con nessun'altra vettura. Un lungo cofano e un tronco corto, il bordo inferiore rialzato della vetrata con porte alte e finestre laterali ridotte insieme formano l'immagine distintiva ed espressiva di una berlina Chrysler 300C.

Photo Chrysler 300C

Gli sbalzi anteriori e posteriori corti sottolineano l'impressionante passo e le ruote di grandi dimensioni, posizionate come all'esterno del corpo, creano l'immagine di un'auto monumentale. I pannelli della carrozzeria sono realizzati in acciaio normale e ad alta resistenza, il cofano e il coperchio del bagagliaio sono realizzati in lega di alluminio. Per la prima volta nello sviluppo di un nuovo modello, gli ingegneri hanno approfittato del soffiare una macchina in una galleria del vento a grandezza naturale da DaimlerChrysler a Detroit. Allo stesso tempo, è stato possibile ottimizzare non solo i contorni generali del corpo, ma anche piccoli dettagli esterni.

Il lavoro è stato svolto sullo studio dell'aerodinamica della parte inferiore dell'auto, mai prima ancora intrapresa dagli ingegneri Chrysler. Grazie a queste misure, il coefficiente aerodinamico di resistenza del modello Cd è solo 0.343. Le dimensioni generali hanno permesso ai progettisti di creare un interno piuttosto spazioso con indicatori di spazio eccellenti per accogliere le gambe dei passeggeri posteriori (valore massimo - 1020 mm).

Photo Chrysler 300C

La comodità di accesso al salone è fornita da grandi porte, mentre le porte stesse si aprono con un angolo di 72 gradi. Il salone dell'auto americana è tradizionalmente confortevole: il sedile del conducente ha regolazioni elettriche in otto direzioni, il piantone dello sterzo ei pedali sono dotati di dispositivi simili (la gamma di regolazione longitudinale dei pedali è di 76 mm). Inoltre, la memoria integrata consente di salvare le impostazioni per due diversi driver. Entrambi i sedili anteriori hanno una regolazione manuale del supporto lombare, e il sedile posteriore della Chrysler 300C è dotato di tre poggiatesta e un bracciolo centrale pieghevole.

Inoltre, si sviluppa in relazione a 60/40 o completamente. I dispositivi del pannello frontale hanno quadranti grigi con numeri neri e lancette nere, mentre i quadranti sono illuminati con una luce fluorescente lungo il contorno dei quadranti. Il dispositivo di informazione del conducente, il cui display centrale si trova sul pannello anteriore, è un sistema interattivo, i cui tasti di controllo si trovano sui raggi superiori del volante. Ci sono anche i tasti funzione del sistema audio.

Photo Chrysler 300C

La console centrale e il coperchio del cambio automatico sono in plastica con rivestimento in alluminio e gli inserti decorativi sotto il guscio della testuggine incorniciano le maniglie delle portiere, adornano la maniglia del selettore del cambio automatico e la parte superiore del volante. Come si conviene ad una berlina premium, la 300C ha una ricca dotazione di base. L'auto, progettata per il mercato europeo, ha vetri oscurati che riducono il trasferimento di calore, sono addensati (fino a 5 mm) sulle porte anteriori per ridurre il livello di rumore nella cabina.

Il climatizzatore bi-zona è dotato di sensori che consentono di regolare in modo completamente indipendente il microclima nelle zone destra e sinistra della cabina. Il sistema include due sensori di luce situati nella parte superiore del pannello di controllo e che consentono la regolazione automatica del sistema di climatizzazione a seconda del livello di illuminazione. Sulle auto che saranno vendute in Europa, è prevista l'installazione di un sistema di altoparlanti high-end Boston Acoustics. Ha sei altoparlanti e un amplificatore da 288 watt.

Photo Chrysler 300C

Un amplificatore ancora più potente può essere installato su richiesta - 380 W, con un altoparlante aggiuntivo. Gli acquirenti di Chrysler 300C dall'Europa saranno offerti una scelta di tre opzioni macchine. Come standard, l'auto è equipaggiata con un motore a sei cilindri a V con una cilindrata di 2,7 litri e una capacità di 193 CV.

Questo motore è stato aggiornato, il che ha permesso di aumentare la coppia alle basse velocità. Il valore di coppia massimo è 258 Nm a 4000 giri / min. Nella gamma di frequenze da 2100 a 3400 giri / min, il valore di coppia è stato aumentato del 10%. È dotato di un automatico a quattro velocità.

Photo Chrysler 300C

Altri due motori sono installati su richiesta: il V6, un volume di 3,5 litri (253 CV, 339 Nm) e una nuova versione da 5,7 litri del leggendario HEMI V-8 (340 hp, 525 Nm) . Quest'ultimo motore vanta inoltre un basso consumo di carburante grazie al sistema di spegnimento dei cilindri a basso carico (MDS). Questo è il primo motore Chrysler con un tale sistema. Il sistema MDS spegne metà dei cilindri del motore in modalità in cui i restanti quattro cilindri possono fornire la potenza richiesta. Grazie a questo, è stato possibile ottenere un miglioramento del consumo di carburante della vettura, in base alla modalità di guida, del 10-20%.

Questo motore ha ricevuto una trasmissione automatica a cinque velocità con funzione AutoStick, che consente di spostare manualmente le marce (questa è la prima autovettura Chrysler con una tale scatola). Le sospensioni anteriori e posteriori sono completamente indipendenti, multi-link. A causa di ciò, la ruota è sempre perpendicolare alla strada, il che aumenta le proprietà di presa della macchina durante la guida in curva. In combinazione con un design del telaio rigido e una distribuzione ottimale del peso degli assali, questo design delle sospensioni offre un maggiore livello di comfort e scorrevolezza pur mantenendo un'elevata controllabilità.

Photo Chrysler 300C

La messa a punto del telaio dell'automobile è stata fatta per le condizioni stradali europee. L'attrezzatura di base 300C offre un alto livello di sicurezza attiva e passiva. Per migliorare la maneggevolezza nelle condizioni più difficili, viene installato un nuovo sistema antiscivolo che funziona a qualsiasi velocità (questo sistema viene installato sulle auto Chrysler per la prima volta) e il sistema di stabilizzazione dinamica (il nome dell'azienda è il programma di stabilizzazione dinamica ESP). Ruote con un ampio raggio consentono di installare dischi freno ventilati di grande diametro: 345 mm nella parte anteriore e 320 mm nella parte posteriore.

Se a questo si aggiunge il sistema di frenata antibloccaggio (ABS) e il sistema di frenata di emergenza (Brake Assist), è possibile scegliere come riferimento le prestazioni di frenatura di 300 ° C. Tutti questi sistemi sono già installati nella configurazione di base. Chrysler 300C offre anche un ricco set di funzioni di sicurezza passiva. Tre zone di deformazione programmabile estinguono l'energia dell'impatto frontale nel corpo.

Due longheroni anteriori costituiti da due tipi di acciaio ad alta resistenza trasferiscono carichi d'urto alla traversa anteriore dello schermo, che a sua volta ridistribuisce le forze sul lato e gli elementi di supporto inferiori in modo da preservare lo spazio abitativo in cabina. Strutturalmente, le porte sono costituite da due pannelli stampati. Questa caratteristica del design, così come l'uso di amplificatori interni e travi tubolari di rinforzo garantisce una protezione affidabile dei passeggeri in caso di collisione.

L'unità di controllo elettronico dell'airbag utilizza quattro sensori di shock per determinarne l'intensità e la direzione. Oltre agli airbag anteriori adattivi per guidatore e passeggero anteriore, gli airbag a tendina laterali sono installati sul veicolo, che sono fissati agli elementi di supporto del tetto sopra le porte. Tutti i passeggeri sono dotati di cinture di sicurezza a tre punti. Tutti i passeggeri sono dotati di cinture di sicurezza a tre punti. Le cinture di sicurezza del conducente e del passeggero anteriore sono dotate di pretensionatori con limitatori di tensione.

Gli elementi portanti della parte posteriore del corpo sono progettati in conformità con i requisiti più severi che prescrivono test del corpo con un impatto posteriore centrale ad una velocità di 80 km / h. Un dispositivo elettronico aiuterà durante l'inversione. A tal fine, i sensori di rilevamento ostacoli sono installati nel paraurti posteriore. A servizio del conducente - significa allarme acustico e luminoso, avviso di possibile pericolo. Gli specchietti esterni ruotano automaticamente quando si sceglie una retromarcia. La visibilità frontale dal posto di guida è migliorata installando due nuovi sensori.

Il sensore pioggia attiva automaticamente il tergicristallo anteriore quando inizia a piovere e il sensore di luminosità accende automaticamente i fari quando fa buio. Il tempo non si ferma e il costruttore continua a migliorare la propria vettura. La nuova versione del modello Chrysler 300C 2012 è stata presentata ufficialmente al salone dell'auto di Detroit nel 2011. Negli anni di vendite, è diventato una sorta di icona di stile per le berline di lusso del segmento premium. Ma il tempo non si ferma e il costruttore continua a migliorare l'auto e oltre. Il modello 300C è diventato ancora più sicuro, più produttivo e più confortevole.

L'auto aggiornata ha mantenuto lo stile del suo predecessore, ma ha acquisito caratteristiche più raffinate. L'alta linea del cofano, l'alto profilo, la grande griglia, la linea di alta vetratura sono le caratteristiche principali dell'aspetto Chrysler 300C 2012. Sottolineando lo stato della vettura, ci sono elementi cromati sul corpo, come le modanature sul paraurti anteriore, le maniglie delle porte, l'intelaiatura in vetro e la griglia. La parte posteriore è decorata con grandi fari a LED posizionati verticalmente e un piccolo spoiler con una terza luce di stop sul cofano del bagagliaio.

I tubi di scarico cromati sono elegantemente integrati nel paraurti. L'equipaggiamento tecnico dell'auto è rimasto per lo più lo stesso. Tuttavia, gli ingegneri hanno incluso molte revisioni. Quindi, la capacità del motore di 5,7 litri di capacità V8 di 363 CV rimane la stessa, ma la nuova capacità Pentastar V6 da 3,6 litri di 292 CV spodestato due precedenti sei cilindri. La trasmissione è rimasta la stessa: automatica a cinque velocità.

Per l'Europa, la gamma di propulsori ha ampliato il motore diesel 3.0 litri della produzione MultiJet Fiat. La sua potenza è di 236 cavalli e la coppia è di 540 Nm. Con questo motore, la Chrysler 300C accelera a una velocità di 100 chilometri all'ora in 7,4 secondi e il consumo di carburante a ciclo combinato è di soli 5,9 litri. Il livello di emissione di sostanze nocive soddisfa gli standard Euro 5.

Le dimensioni impressionanti (lunghezza / larghezza / altezza - 5066/1902/1488 mm) sono la chiave per una cabina spaziosa. L'interno della novità vanta un maggiore livello di qualità e materiali di finitura migliorati.Per un costo aggiuntivo, è possibile ordinare la tappezzeria in pelle Nappa dei sedili e i sedili stessi sono ventilati e riscaldati. Ci sono inserti in legno nobile e tratti discreti di cromo. Anche il quadro strumenti è cambiato, che ora è evidenziato in blu. Chrysler 300C ha un ricco set completo con tutte le opzioni possibili già nella versione base.

Questo è un vantaggio rispetto ai concorrenti che offrono alcune funzionalità esclusivamente per denaro extra. Una scelta di tre altoparlanti. Musica nativa Chrysler 300C 2012 ha una capacità di 276 watt e 6 altoparlanti. Due altoparlanti con un diametro di 9 centimetri si trovano nel pannello anteriore e 4 altoparlanti più grandi di 6-9 pollici si trovano nelle porte anteriori e nel ripiano posteriore.

La seconda opzione è l'acustica alpina con 9 altoparlanti con una potenza totale di 500 watt e un subwoofer.

Other autos category Chrysler

Other languiges:

🇩🇪de🇪🇸es🇫🇷fr🇬🇧eng🇮🇹it🇵🇹pt

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Follow me!