Chevrolet Lacetti - revisione auto

Photo Chevrolet Lacetti

Il debutto della berlina Lacetti 5 porte è avvenuto nel 2003 in Corea del Sud, l'Europa ha visto l'auto molto più tardi. La produzione è iniziata nella fabbrica di Gunsan, sulla costa occidentale della Corea del Sud. Ma molti componenti per i Lacetti provengono dall'Europa. Così, ABS rende l'azienda Bosch, airbag e catalizzatori - Siemens Automotive, trasmissioni automatiche - ZF e Aisin Warner.

A proposito, Lacetti non è un nome immaginario. Questo deriva dal latino lacertus, che significa "energico, forte, giovane". Chevrolet Lacetti era il secondo modello costruito su una piattaforma J200 completamente nuova (la prima era la berlina Nubira III).

Photo Chevrolet Lacetti

Questa auto è un rappresentante tipico della classe di golf. Disponibile in tre versioni del corpo: berlina, hatchback e station wagon. In generale, l'attuale Chevrolet Lacetti, che gli americani hanno iniziato a vendere in tutto il Vecchio Mondo, è in effetti una simbiosi di due modelli Daewoo: l'ultima generazione di Lacetti e Nubira. Il modello con la station wagon è solo la Nubira, e la berlina e la cinque porte a cinque porte sono i Lacetti. Ma in apparenza Chevrolet Lacetti non ha nulla a che vedere con quella Nubira / Lacetti, apparsa nel 1997. Biodesign con le sue forme arrotondate e le linee morbide è andato da tempo.

Ora alla testa dell'angolo, al contrario, spigoli vivi. Lacetti Design è stato sviluppato a Torino, nello studio ItalDesign sotto la guida di Giorgetto Giugiaro. La macchina sembra abbastanza dinamica, ma non oltraggiosa. I fari a forma di mandorla sembrano abbastanza calmi, ma la macchina immediatamente "spara" l'ottica posteriore aggressiva, impilata in avanti con i montanti anteriori e le magnifiche ruote a più razze da 15 pollici. I più costosi SX e CDX hanno un elegante spoiler sul tetto e fendinebbia. In ogni linea del corpo Lacetti sente la forza e la forza, la resistenza e la forza del carattere.

Photo Chevrolet Lacetti

Anche la decorazione interna di Lacetti è priva di ogni sorta di delizie, ma è anche molto armoniosa e moderna. Prendi almeno un volante multifunzionale con un bordo spesso, piacevole al tatto o una leva dell '"automa" intarsiato con uno pseudo-albero. Negli inserti interni per finiture in alluminio sono ampiamente utilizzati.

Gli stessi cerchi incorniciavano le ventole e gli apparecchi del ventilatore rotondi. I dispositivi sono facili da leggere, l'ergonomia del posto di guida al giusto livello. Nella configurazione base della SE, il ricevitore CD occupa un piccolo ripiano. Solo i materiali di alta qualità sono utilizzati nella decorazione, l'adattamento di tutti i pannelli è il più preciso possibile, i colori chiari del rivestimento sono progettati nella stessa gamma, e grazie a ciò l'interno sembra ancora più spazioso.

Photo Chevrolet Lacetti

In tutti i livelli ordinati, la leva del cambio e il volante sono rifiniti in pelle, e nella versione CDX ci sono anche sedili. Passeggeri posteriori: su un divano profondo, comodo e con una buona scorta di spazio sopra la testa. E poiché la base di Chevrolet Lacetti (2.600 mm) è una delle più grandi della categoria, anche lo spazio per le gambe è sufficiente.

Il bagagliaio colpisce una quantità impressionante, che può essere aumentata piegando la parte posteriore del sedile posteriore. In tutti i livelli ordinati, la leva del cambio e il volante sono rifiniti in pelle, e nella versione CDX ci sono anche sedili. Parlando della cabina, è impossibile non dire sulla sua attrezzatura. Lacetti sfoggia una buona lista di equipaggiamenti di base.

Photo Chevrolet Lacetti

L'equipaggiamento standard per la SE comprende aria condizionata, servosterzo, airbag frontali, áBC, sedile del guidatore regolabile in altezza e radio CD. Nella configurazione SX equipaggiamento auto completano il sistema di climatizzazione, airbag laterali per i passeggeri anteriori, fendinebbia, una custodia per occhiali conducente, che si trova sul pannello del soffitto sopra la porta. Per gli amanti del lusso c'è un terzo grado - CDX. Include, oltre a quanto sopra, ruote da 15 pollici, sedili anteriori sportivi con pronunciato sostegno laterale, nonché un bracciolo con portabicchieri.

Insomma, nella cabina del Lacetti ha tutto per conquistare il favore degli europei, abituati agli interni di buona qualità. Rivedi ad un buon livello. I poggiatesta posteriori non oscurano quasi il piano del lunotto posteriore. Solo negli angoli stretti i pilastri cadono nel campo visivo. Per la Lacetti sono offerti solo tre motori a benzina da 1.4 (93 CV), 1.6 (109 CV) e 1,8 litri (122 CV). Il motore di base da 93 cavalli è abbinato solo a un cambio manuale a 5 marce. Per gli altri due viene offerto anche un "automatico" a 4 bande (per il Lacetti da 1.6 litri, prodotto da Aisin, e per il 1.8 litri, lo ZF).

L'unità di potenza da 1,6 litri facilita l'avviamento senza l'incollaggio del gas e la guida sicura a bassi regimi del motore. Ma per un'accelerazione fiduciosa deve essere "distorta" per 4000 giri / min. Quattro freni a disco rallentano bene Lacetti. Anche a velocità sostenute la macchina tiene saldamente la strada - nessuna deviazione dal percorso. Con l'aumentare della velocità, il volante viene colato con peso e, a sua volta, resilientemente resiste alla rotazione. La capacità del motore di 1,6 litri è sufficiente per un azionamento misurato.

L'unità di potenza da 1,8 litri, come la sua controparte meno voluminosa, è molto "amata" dagli alti regimi e ha abitudini simili. Ma già regolato per ulteriori 13 CV Pertanto, mostra la migliore trazione e l'auto, rispettivamente, la dinamica. La sospensione con morbidezza ed elasticità del gatto soddisfa rare irregolarità. E sebbene la sospensione non sia difficile da chiamare sport, il tiro del corpo è piccolo e l'auto tiene tenacemente la traiettoria. In conclusione, resta da aggiungere che Lacetti è un cavallo da lavoro nato.

Other autos category Chevrolet

Other languiges:

🇬🇧eng🇫🇷fr🇪🇸es🇩🇪de🇵🇹pt🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Advertising!