Cadillac Eldorado - revisione auto

Photo Cadillac Eldorado

Eldorado è la linea di auto Cadillac prodotte tra il 1953 e il 2002. I suoi principali concorrenti erano la serie Mark di Lincoln e le auto della Buick Riviera. Sotto il nome di Eldorado furono prodotte automobili, in qualche modo diverse sia esternamente che internamente, ma questa linea (Eldorado) rimase il top per Cadillac.

Le eccezioni erano: il modello Brougham, che fu prodotto nel periodo dal 1957 al 1960, ed era il più costoso; Serie 75 con un passo largo, che comprendeva sia berline che limousine. Il nome Eldorado è stato suggerito in connessione con lo svolgimento di uno spettacolo automobilistico speciale nel 1952 in onore dell'anniversario della Cadillac. La parola Eldorado deriva dalle due parole della lingua spagnola "el dorado", che tradotto significa "dorato" o "dorato". Il primo Cadillac Eldorado è nato nel 1953. Era una versione di produzione della deccapottabile concettuale di 2 porte. Sono state rilasciate un totale di 532 copie di questa versione.

Photo Cadillac Eldorado

L'auto era basata sulla piattaforma della serie 62. Per l'Eldorado del 53 ° anno, sono state offerte 4 opzioni di colore del corpo: Aztec Red, Alpine White, Azure Blue e Artisan Ochre. Anche offerto e l'opzione nel retro di una deccapottabile. Dai segni di identificazione sul corpo c'è solo una targhetta "Eldorado" placcata in oro. Sotto il cofano di questa versione è stato installato il motore, che è stato anche preso in prestito dalla 62a serie. Era un'unità di potenza V8 con un volume di 5,4 litri, la cui potenza era di 210 CV, la lunghezza della vettura era di 5610 mm e la larghezza di 2000 mm.

Cadillac Eldorado in quei giorni divenne il fondatore delle idee progettuali di General Motors. Il resto delle case automobilistiche ha iniziato a seguire le tendenze nello stile dell'Eldorado e ad adottare elementi del suo aspetto. Nel 1955, la parte posteriore dell'Eldorado fu cambiata, ricevendo una sorta di "pinne" alla moda. Sembravano abbastanza contrastanti contro i lati larghi della macchina. Nel 1956, la versione a 2 porte della coupé con un hardtop si chiamava Eldorado Seville. A sua volta, la versione della decappottabile si chiamava Eldorado Biarritz. L'anno 1957 fu caratterizzato dall'uscita di General Motors di uno dei progetti più memorabili: Eldorado Brougham.

Photo Cadillac Eldorado

Questa berlina a 4 porte con tetto rigido era un'auto di classe ultra. Brougham aveva un tetto in acciaio, sospensioni pneumatiche, primi sedili di memoria e altre opzioni avanzate disponibili per GM all'epoca. Il suo prezzo di $ 13,074 ha reso l'Eldorado Brougham anche l'auto più costosa della sua classe.

Nel 1960, gli ultimi modelli furono rilasciati Cadillac Eldorado Seville. A quel punto, l'Eldorado Seville era essenzialmente una versione troncata del cabriolet Cadillac Serie 62. Ovviamente, l'Eldorado cabriolet poteva essere lasciato in linea, ma a causa di piccole differenze con la sua controparte, si decise di smetterla. Nel 1964, la principale caratteristica distintiva della serie Eldorado erano i lati sporgenti della macchina. Nel 1967, l'aspetto dell'Eldorado Cadillac fu radicalmente cambiato. Veicoli come Buick Riviera e Oldsmobile Toronado, che furono presentati nel 1966, furono presi come base per lo sviluppo del nuovo design.

Photo Cadillac Eldorado

Anche Cadillac ha preso il sopravvento da loro e la trazione anteriore. Sotto il cofano ha posizionato il motore V8 di 8. 2 litri con un turbocompressore modificato (THM 425, basato sul THM 400) e un convertitore di coppia installato vicino al riduttore epicicloidale. Nonostante il fatto che la nuova generazione di Cadillac Eldorado fosse basata su Riviera e Toronado, il capo del lavoro sull'aspetto di General Motors - Bill Mitchell, fu in grado di dare unicità al nuovo Eldorado. Era un coupé con un cappuccio lungo, rispetto al resto, e fari nascosti. L'accelerazione del coupé aggiornato a 100 km / h ha richiesto meno di nove secondi e la velocità massima era di 192 km / h.

La gestione e il comfort di guida sono ampiamente apprezzati nelle recensioni di quei tempi. I freni a disco nel 1967 furono offerti come opzione e già nel 1968 furono standard. L'auto ha venduto bene, nonostante il prezzo relativamente alto.

Photo Cadillac Eldorado

Nel 1968, Cadillac Eldorado apportò alcune modifiche che furono associate all'emergere di nuovi standard di emissione. Nel 1969, i fari nascosti furono sostituiti con i soliti, e il tetto ricevette una finitura in vinile. Un po 'più tardi, un tetto trasparente apparve sul tetto. Nel 1970, Cadillac Eldorado ha installato il volume V8 dell'unità di potenza di 8,2 litri. Questo è il più grande motore V8 mai prodotto.

La sua potenza nel 1970 era di 400 CV con una coppia massima di 746 Nm. Un tale propulsore era un Eldorado esclusivo fino al 1975, fino a diventare lo standard per le auto Cadillac a grandezza naturale. Nel 1971, quando l'aspetto di tutti i modelli di Cadillac a grandezza naturale fu aggiornato, Cadillac Eldorado riapparì nella versione posteriore del cabriolet e quegli stessi lati voluminosi classici. Nel 1978, il modello Eldorado con un passo di 3213 mm fu lanciato, avendo subito modifiche esterne minori nel 1973 e nel 1975.

Photo Cadillac Eldorado

L'anno 1973 è stato segnato nella storia della Cadillac Eldorado, come la partecipazione di Eldorado nella gara "Indianapolis 500 Mile Race" (500 miglia di Indianapolis). Nel 1977, Cadillac Eldorado ottiene una nuova griglia con una maglia più carina. Nello stesso anno, Cadillac Eldorado fu sostituita da una nuova linea di modelli di auto scoperte Eldorado Biarritz.

L'ultima volta che questo nome è stato utilizzato solo negli anni '60. Sostituendo anche il motore V8 con un volume di 8,2 litri, che è stato installato nel periodo dal 1970 al 1976, arriva un nuovo V8 da sette litri con un volume di 7 litri. Nel 1978 furono apportate alcune modifiche minori. Questa generazione di Cadillac Eldorado, prodotta dal 1971 al 1978, divenne un veicolo popolare che spesso partecipava alle riprese di film e descritto in letteratura. C'è perfino uno stereotipo che questa è un'auto esclusiva, che è fatta solo per ordinare. Nel 1979 comparve la sesta generazione Cadillac Eldorado.

Photo Cadillac Eldorado

Quest'anno, Eldorado era già molto più modesto sia esternamente che in termini di equipaggiamento tecnico. La nuova versione si basa anche sul telaio Riviera e Toronado. Sono state offerte due varianti dei motori V8 con i volumi di 5,7 e 6,0 litri, anziché i più voraci motori della generazione precedente con i volumi di 7,0 e 8,2 litri. Con l'avvento di questo modello, Cadillac ha rianimato l'uso della nozione di "tetto in acciaio".

Ma vale la pena notare che l'Eldorado era ancora un'auto di dimensioni impressionanti con interni spaziosi e un motore potente. Un fallito intoppo nella produzione avvenne nel 1981 in connessione con l'installazione di un nuovo motore sulla Cadillac Eldorado con cilindri commutabili V8-6-4. Era dotato di un sistema elettronico che doveva disattivare alcuni cilindri quando non era richiesta la massima potenza del motore. Il passaggio a tali motori è stato associato al rafforzamento degli standard CAFÉ (standard di consumo di carburante per le auto). Ma il sistema non ha funzionato come desiderato, ea volte non ha funzionato affatto.

Photo Cadillac Eldorado

Pertanto, è stato deciso di installare il V8 con un volume di 5,7 litri, che è stato installato sulle auto del marchio Oldsmobile. Questo motore era piuttosto vivace e durevole, ma gli acquirenti si lamentavano soprattutto della sua sofisticata elettronica. Ma la reputazione di Eldorado non è stata rovinata per molto tempo e, presto, le vendite hanno ricominciato a crescere. Un altro fallimento è stato l'installazione di un motore diesel da 5,7 litri del marchio Oldsmobile, proposto nel 1979.

I compratori che non hanno familiarità con le caratteristiche del nuovo motore diesel spesso lo sfruttano in modo errato (ad esempio, non aspettano che la candela si scaldi) e, a causa del fatto che i bulloni della testata non soddisfano i requisiti necessari (non resistono all'alta pressione), la guarnizione della testata spesso fallisce. Successivamente, il motore è stato rivisto e le carenze sono state eliminate, il che ha portato ad una diminuzione della potenza da 120 CV. fino a 105 hp Nel 1984, Cadillac presentò la nuova convertibile Eldorado Biarritz. Era 91 kg più pesante. L'interno dell'auto è rimasto invariato.

Photo Cadillac Eldorado

A causa del fatto che il 1985 è stato l'ultimo anno in cui il Cadillac Eldorado è stato prodotto nel retro di una decappottabile, e il volume del rilascio dell'ultima versione era di 1000 copie, quindi oggi quest'auto è un obiettivo per molti collezionisti. Nel 1986, Cadillac Eldorado divenne ancora più piccolo. Una mossa del genere era molto pericolosa.

Ora questa vettura costosa aveva le stesse dimensioni dei modelli subcompatti General Motors degli anni precedenti e molto più piccola del suo concorrente Lincoln Mark VII. Più tardi si è saputo dalla notizia che un tale cambiamento in questo modello era servito da una previsione errata di aumento dei prezzi del carburante negli Stati Uniti. Sulla base di questa previsione, GM aveva pianificato che con l'aumento dei prezzi della benzina, la domanda di auto di lusso di piccole dimensioni sarebbe aumentata in modo significativo.

Ma le previsioni non erano giustificate nemmeno alla metà. Le vendite del modello di auto Cadillac Eldorado sono diminuite di 5 volte. Acquirenti e critici consideravano quest'auto un errore della compagnia. Nel 1992, Cadillac introduce il nuovo Eldorado.

Le dimensioni dei nuovi articoli aumentarono solo leggermente, ma a causa del nuovo concetto di aspetto, questi piccoli cambiamenti sembravano più impressionanti. Il Cadillac Eldorado ora ha installato un nuovo motore V8 Northstar da 4,8 litri. La sua potenza era di 200 CV: la combinazione di forme snelle e potenza piuttosto elevata era eccellente. Le vendite sono cresciute, ma erano già lontane da livelli record.

Apparentemente, molti compratori non hanno gradito il coupé di 2 porte per un prezzo che ha superato la berlina di 4 porte simile Cadillac Siviglia. Nel 1995, il motore V8 Northstar da 4,8 litri fu sostituito con un motore V8 da 4,6 litri con una capacità di 275 CV. e 300 hp Nel 1999, la società General Motors ha preparato un concept basato su Eldorado per il salone internazionale del Nord America. La concept car è stata nominata "EldoRODo". Poco dopo, la GM ha annunciato che l'anniversario 2002 (il cinquantesimo anno modello della serie Eldorado) sarà l'ultimo per il Cadillac Eldorado.

Per celebrare il completamento dell'era dell'Eldorado, fu deciso di rilasciare un numero limitato di auto, nella quantità di 1.596 pezzi nei colori rosso e bianco, che erano disponibili per la deccapottabile del 1953.

Other autos category Cadillac

Other languiges:

🇬🇧eng🇫🇷fr🇪🇸es🇩🇪de🇵🇹pt🇮🇹it

Select category:

🚗 AC Cars
🚗 Acura
🚗 Alfa Romeo
🚗 Asia
🚗 Aston Martin
🚗 Audi
🚗 BMW
🚗 BYD
🚗 Bentley
🚗 Brilliance
🚗 Bristol
🚗 Bugatti
🚗 Buick
🚗 Cadillac
🚗 Changan
🚗 Chery
🚗 Chevrolet
🚗 Chrysler
🚗 Citroen
🚗 Dacia
🚗 Daewoo
🚗 Daihatsu
🚗 Datsun
🚗 De Tomaso
🚗 Derways
🚗 Dodge
🚗 FAW
🚗 Ferrari
🚗 Fiat
🚗 Ford
🚗 GMC
🚗 Geely
🚗 Great Wall
🚗 Honda
🚗 Hummer
🚗 Hyundai
🚗 Infiniti
🚗 Isuzu
🚗 JMC
🚗 Jaguar
🚗 Jeep
🚗 Kia
🚗 Lamborghini
🚗 Land Rover
🚗 Lexus
🚗 Lifan
🚗 Lincoln
🚗 Lotus
🚗 Luxgen
🚗 MG
🚗 Maserati
🚗 Maybach
🚗 Mazda
🚗 Mercedes
🚗 Mercury
🚗 Mini
🚗 Mitsubishi
🚗 Mitsuoka
🚗 Nissan
🚗 Noble
🚗 Oldsmobile
🚗 Opel
🚗 Peugeot
🚗 Plymouth
🚗 Pontiac
🚗 Porsche
🚗 Renault
🚗 Rolls Royce
🚗 Rover
🚗 Saab
🚗 Saturn
🚗 Seat
🚗 Skoda
🚗 Smart
🚗 Ssang Yong
🚗 Subaru
🚗 Suzuki
🚗 Toyota
🚗 Volkswagen
🚗 Volvo
🚗 Vortex

Advertising!